Forum di Salute Naturale

Benvenuti nel forum di incontro per appassionati di salute naturale: Integratori alimentari, argento colloidale, tecniche di benessere e buona salute. Iscriviti per interagire con il forum
 
IndicePortaleFAQCercaRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Fattori di Trasferimento - il meglio della natura per rinforzare le difese immunitarie

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
salutetotale

avatar

Maschile Messaggi : 6
Punti : 2793
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 50
Località : Fossacesia (CH)

MessaggioTitolo: Fattori di Trasferimento - il meglio della natura per rinforzare le difese immunitarie   Mer 13 Gen 2010 - 23:27

Una cosa che non viene sufficientemente divulgata per rinforzare le difese immunitarie, sono i fattori di trasferimento, naturalmente presenti in natura, e notoriamente, nel colostro, il primo latte sieroso e giallognolo di cui si alimentano tutti i mammiferi in natura, quindi uomo compreso. Appena siamo nati, la prima cosa che ci ha dato madre natura, è appunto il colostro. E' provato che chi non allatta alla mammella della madre, uomini ed animali che siano, avrà in seguito problemi di salute maggiori rispetto a chi, invece ha allattato alla mammella fin dalla prima poppata (e quindi ha assunto il colostro)

Questo perchè?

Perchè il colostro, a differenza di altre sostanze che "rinforzano" il sistema immunitario, ha una marcia in più. Non solo fa aumentare le cellule NK (natual killer) che sono la prima barriera di difesa dell'organismo, grazie alle immunoglobuline IgA, ma contiene anche molecole messaggere, appunto i fattori di trasferimento, che vanno ad informare, a rendere più "intelligente", insomma ad "aggiornare" il sistema immunitario dell'individuo che le assume. Per fare un paragone, è come se si aggiornasse l'antivirus del computer. Lascereste il vostro computer con un antivirus senza aggiornamento? Evidentemente no!

Un'altra cosa importante che si è scoperto, è che il colostro non è "specie-specifico" ossia che una specie mammifera, può usufruire praticamente degli stessi benefici assumendo il colostro di un'altra specie.

Fra tutti i prodotti a base di colostro esistenti in commercio, peraltro già di per se efficaci, ce n'è uno che supera di molto tutti gli altri, in quanto gode di un brevetto, ossia concentra le molecole di Transfer Factor attraverso sistemi di estrazione brevettati.

Non vorrei essere di parte, in quanto mi occupo personalmente di commercializzare questi prodotti, ma il materiale scientifico che è presente su questo argomento è molto interessante, quindi vi rimando prima al sito internazionale della 4Life Research, che è questo http://www.4life.com, dove troverete del materiale in inglese, e poi al mio sito http://www.4lifeitalia.org dove vi sono delle traduzioni, schede tecniche, materiale scientifico riguardo ai Fattori di Trasferimento.

Vi è anche la parte commerciale, ma questa è lasciata a discrezione di ciascuno che vorrà interessarsi della cosa. Personalmente, ho provato di tutto "su di me" (anche se potrebbe non essere molto scientifico come prova!) ma i benefici ottenuti attraverso queste sostanze sono a dir poco "eccezionali".... quindi a voi scoprire questa nuova via di immunizzazione naturale e super sicura....
Stefano "SaluteTotale"
Tornare in alto Andare in basso
http://www.4lifeitalia.org
 
Fattori di Trasferimento - il meglio della natura per rinforzare le difese immunitarie
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» da lettere a scienze della formazione primaria....
» Sentenza della Corte Costituzionale n.127 dell'8 aprile 2010 (centri di raccolta)
» Durante la Magistrale posso fare esami della Triennale?
» STORIA DELLA FILOSOFIA MEDIEVALE - prof. Porro
» Vendo Storia della lingua italiana (MIGLIORINI)

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum di Salute Naturale :: Rimedi Naturali per mantenersi in buona salute :: Virtù delle Erbe e ...non solo erbe-
Andare verso: