Forum di Salute Naturale

Benvenuti nel forum di incontro per appassionati di salute naturale: Integratori alimentari, argento colloidale, tecniche di benessere e buona salute. Iscriviti per interagire con il forum
 
IndicePortaleFAQCercaRegistratiAccedi

SCONTO
SU ACQUISTI

Per tutti i lettori del forum facendo un ordine di prodotti naturali per la salute su


inserendo il codice sconto
LEONISINASCE2017

Condividi | 
 

 Il Metodo GERSON

Andare in basso 
AutoreMessaggio
MAURO LORE

avatar

Maschio Messaggi : 85
Punti : 3522
Data d'iscrizione : 27.10.09
Età : 61
Località : Roma

MessaggioTitolo: Il Metodo GERSON   Gio 13 Mag 2010 - 21:34

... Mooolto INTERESSANTE ... Wink


Terapia GERSON :
Come il Dott. GERSON guariva il CANCRO 1 di 2 : https://www.youtube.com/watch?v=WcATVdzsT3M
Come il Dott. GERSON guariva il CANCRO 2 di 2 : https://www.youtube.com/watch?v=LLQ9tJTac9U&feature=related
(documentario intero scaricabile da “ emule “ … ricercare “ Guarire con il metodo Gerson “ )
(Libro + DVD su Macrolibrarsi : http://www.macrolibrarsi.it/libri/__guarire-con-il-metodo-gerson.php

Seminario Terapia Gerson (english) :
parte 1 : http://video.google.com/videoplay?docid=-8384134159042346609#
parte 2 : http://video.google.com/videoplay?docid=-8384134159042346609#docid=-1312163108843483637
parte 3 : http://video.google.com/videoplay?docid=-8384134159042346609#docid=-129809469620535274
parte 4 : http://video.google.com/videoplay?docid=-8384134159042346609#docid=-6324206011785265094
Sito Ufficiale : http://www.gerson.org/



Wink[center]
Torna in alto Andare in basso
Nata

avatar

Femmina Messaggi : 564
Punti : 3979
Data d'iscrizione : 01.12.10
Età : 58
Località : Torino

MessaggioTitolo: Re: Il Metodo GERSON   Gio 10 Feb 2011 - 11:55

Porto il metodo del Dr. Max Gerson di nuovo all´attenzione:

La terapia nutrizionale del Dottor Max Gerson per la guarigione e prevenzione del cancro e di altre malattie “incurabili” è un approccio di fondo al problema delle malattie croniche. Gerson osserva che “ristabilendo il meccanismo risanatore del corpo”, cioè correggendo le turbe del metabolismo basale che permettono lo sviluppo delle malattie croniche, tutti i sistemi dell'organismo possono venire riportati al giusto funzionamento.

Il corso delle malattie croniche, cancro incluso, può così venire invertito. Egli sostiene che nel cancro è decisivo il mutamento del quadro patologico generale, e non sintomatico.
In altre parole il cancro è una malattia non-specifica, e di conseguenza anche la terapia è non-specifica.
Viene usata con pazienti di ogni età, affetti da ogni tipo di cancro, e può venire modificata per il trattamento di malattie croniche non maligne.

Il dottor Gerson dimostrò la fondatezza delle sue tesi curando moltissimi casi di cancro con una dieta biologica e una disintossicazione rigorosa in grado di riequilibrare il metabolismo corporeo, alterato da fattori ambientali e da errate abitudini dietetiche.
Mai come oggi, in un clima d'accresciuta consapevolezza ecologica e di rivalutazione dell'ambiente, le sue straordinarie intuizioni assumono il tono di una rivelazione profetica e di un giudizio morale, facendo intravedere nuovi orizzonti per la moderna ricerca oncologica.

Disintossicazione: perché i clisteri al caffè?
Adesso che la moderna ricerca ha confermato gran parte delle scoperte del dottor Gerson sui benefici terapeutici e preventivi di ortaggi e frutti, nessuno può più negare il legame tra alimentazione e cancro.
Rimangono da sfatare solo i pregiudizi contro un altro elemento fondamentale della sua terapia: la disintossicazione dell'organismo malato attraverso i clisteri al caffè.

Ancora oggi l'aspetto più controverso, ridicolizzato, meno capito e più rivoluzionario della complessa terapia alimentare del Dottor Max Gerson rimane proprio questo trattamento. Soprattutto nelle società anglosassoni con la loro componente fortemente puritana, il metodo è regolarmente condannato, ma anche in Italia l'ignoranza o la malafede hanno recentemente portato gli oncologi ortodossi ad una posizione di scherno a proposito di un trattamento efficace e completamente non nocivo (v. l'intervento di Giuliano Dego, “Il professore, il principe e i 'fondi di caffè'” www.scienzaeconoscenza.it 23 marzo 2005).

Stranamente, data la presenza della voce “Coffee enemas” come procedura medica nel Manuale Merck (bibbia americana delle procedure standard della medicina) a partire del 1898 e fino al 1977, quando è stata tolta secondo il curatore “per ragioni di spazio”. In Iran i clisteri al tè sono usati da mille anni per abbassare la febbre.

Il Dottor Gerson ha riscontrato un successo straordinario nell'ideazione di questo metodo.
Nei pazienti con tumori soprattutto in uno stato avanzato come quelli che normalmente si rivolgono ad una terapia non convenzionale, l'intero apparato digerente, secondo Gerson, è avvelenato. “Disintossicare” disse, “è una parola facile, ma è estremamente difficile farlo.
Quando i pazienti sono terminali riescono a malapena a mangiare.
Non producono succhi gastrici, il fegato non funziona, il pancreas non funziona, niente è attivo.
Da dove iniziare? (e continuo citando da una conferenza del dottor Max Gerson a Escondido, California nel 1956). …Il primo passo importante è la disintossicazione. Prima davamo diversi tipi di clisteri. Nella mia esperienza il più efficace è quello al caffè.”

Benché Gerson abbia utilizzato il clistere alla caffeina principalmente per l'eliminazione di scorie tossiche provenienti soprattutto dal tumore in necrosi, sappiamo ora che questi clisteri aiutavano nell'assorbimento della vitamina A, che richiede l'azione dei sali biliari (Simone 1983).

Così i clisteri ridicolizzati dai nemici di Gerson infatti permisero ai suoi pazienti di utilizzare le enormi quantità di vitamina A fornite dal grande numero di succhi di carote e verdure presenti nella sua terapia (che Seifter stimò in circa 100.000 unità internazionali). La vitamina A, si sa, gioca un ruolo vitale nella funzione immunitaria.

Nel 1984 il chirurgo oncologo austriaco Dr. Peter Lechner insieme ai suoi colleghi, che stavano indagando sul metodo Gerson, trovò che il clistere al caffè ha uno scopo specifico: abbassare il livello delle tossine nel siero.
La sua relazione afferma: “I clisteri al caffè hanno un effetto sul colon osservabile attraverso l'endoscopio.”
Nel 1981 Wattenberg e i suoi sperimentatori dimostrarono che l'acido palmitico nel caffè aumenta l'attività dell'enzima glutatione S-trasferase (GST) e altri coibenti molto al di sopra del normale.
E' questo gruppo di enzimi che è principalmente responsabile per la coniugazione di radicali liberi, che la cistifellea poi rilascia.

Nel 1990 lo stesso Peter Lechner pubblicò i risultati positivi di una sperimentazione clinica con la terapia Gerson. In questo documento parlò anche dei benefici dell'aumento di GST nell'intestino:
1) La GST lega la bilirubina e i suoi glucurònidi di modo che possano essere eliminati dalle cellule del fegato. (L'acido glucuronico è un derivato dal glucosio, presente nell'urina umana e capace di esplicare un'azione disintossicante.)
2) La GST blocca e disintossica i carcinogeni la cui attivazione richiede ossidazione o riduzione. La sua funzione catalitica produce un effetto protettivo contro molti carcinogeni chimici.
3) La GST forma un legame co-valente con praticamente tutti i radicali liberi. Questa è una pre-condizione della loro eliminazione dal corpo.

I benefici fisiologici
Usato insieme alla dieta e ai succhi il clistere al caffè è un agente terapeutico unico. L'assunzione per bocca del caffè in nessun modo produce lo stesso effetto della somministrazione per via rettale.
Al contrario, il bere caffè, praticamente, assicura il riassorbimento della bile tossica.
Altri agenti classificati stimolanti del flusso biliare, agenti che aumentano anch'essi la produzione di bile del fegato, in nessun modo disintossicano attraverso i sistemi enzimatici di quell'organo. E non aiutano il passaggio della bile dall'intestino.

Gerson trovò che i clisteri alla caffeina riducevano notevolmente il dolore, un fattore particolarmente favorevole nel suo regime, che evita l'uso di anestetici o oppiacei, che peserebbero sul fegato quando la sua limitata capacità deve essere usata per le funzioni immunitarie e l'eliminazione delle tossine.

Cito il dottor Max Gerson: “I pazienti affermavano che ne provavano beneficio...Mi resi conto che, per disintossicare il corpo, non potevo somministrare come sedativi farmaci e tossine. Dovevamo mettere da parte i farmaci e questo fu un problema molto difficile.
Un paziente mi disse che doveva prendere un granulo di codeina ogni due ore e in più prendeva iniezioni di morfina…
Come toglierle, queste cose? Gli dissi che il miglior sedativo è un clistere al caffè ogni quattro ore.

Gerson ipotizzò le azioni e osservò gli effetti clinici dei clisteri al caffè.

Negli anni che seguirono la sua morte, altri ricercatori hanno aggiunto ulteriori osservazioni.
Introdurre un litro di caffè bollito nel colon realizza i seguenti benefici fisiologici:

1) Diluisce il sangue portale e, di conseguenza, la bile.
2) Teofillina e teobromina, costituenti importanti del caffè, dilatano i vasi sanguigni e contrastano l'infiammazione dell'intestino.
3) I palmitati nel caffè aumentano glutatione S-trasferase, responsabile per l'eliminazione di molti radicali liberi dal siero.
4) Il liquido stesso del clistere stimola il sistema nervoso viscerale, aumenta la peristalsi e il transito di bile - tossica ma diluita - dal duodeno fino all'uscita del retto.
5) Siccome il clistere stimolante deve essere trattenuto fino a quindici minuti, e siccome tutto il sangue passa attraverso il fegato quasi ogni 3 minuti, il clistere al caffè rappresenta una forma di dialisi del sangue attraverso la parete dell'intestino.

A parte rarissime eccezioni, i pazienti si rivolgevano a Gerson in condizioni disperate dopo che tutti i metodi ortodossi erano falliti ed essi erano stati giudicati inguaribili.
In quasi tutti i casi i dolori sono stati alleviati rapidamente o sono scomparsi, senza somministrazione di analgesici.
Un medico ha osservato che anche se questo fosse stato l'unico beneficio, la terapia Gerson sarebbe dovuta diventare obbligatoria in tutti gli ospedali.

Vorrei ancora aggiungere una cosa:
il metodo Gerson é ILLEGALE negli Stati Uniti.
C´é da chiedersi perché il seguire un determinato regime alimentare e fare clisteri di caffé é , ripeto, illegale. !!!

Torna in alto Andare in basso
Nello81

avatar

Maschio Messaggi : 170
Punti : 3238
Data d'iscrizione : 18.09.10
Età : 37
Località : Napoli-Milano

MessaggioTitolo: Re: Il Metodo GERSON   Gio 10 Feb 2011 - 17:32

Interessante nel caso di mio padre sarebbe una cosa davvero utile...gia mi ero informato tempo fà per provare dei Clisteri,ma mi avevano avvisato che prima di fare questi al caffè bisogna farne altri per pulire il colon..(ho detto na cavolata?)

Sto scaricando i video...ma da un anteprima non mi sembra che parlino di come vengano fatto i clisteri...dopo li vedo e poi ne riparliamo Very Happy
Torna in alto Andare in basso
Nello81

avatar

Maschio Messaggi : 170
Punti : 3238
Data d'iscrizione : 18.09.10
Età : 37
Località : Napoli-Milano

MessaggioTitolo: Re: Il Metodo GERSON   Ven 18 Feb 2011 - 21:37

Sto aspettando di poter ordinare il libro,ma allo stesso tempo sto facendo delle ricerche su come fare proprio a seguire il metodo ho scoperto poco:
-In Italia nessun medico o assoc. segue il metodo Gerson,c'è una clinica in Ungheria.
-Seguire un alimentazione vegetariana(Questo lo so,ma vorrei sapere quali alimenti sono piu consigliati e come cucinarli)
-I clisteri di caffè sono "obbligatori"....ma io so che prima di fare quelli bisogna preparare l'organismo,tipo con altri clisteri per la pulizia del colon,e poi comunque non sono riportati eventuali effette collaterali dati dai clisteri.

Da quello che ho capito è una terapia sicuramente valida,ho voglia di imparare da quando poi mio padre ha visto il video e crede anche lui in questo metodo.

Torna in alto Andare in basso
Nata

avatar

Femmina Messaggi : 564
Punti : 3979
Data d'iscrizione : 01.12.10
Età : 58
Località : Torino

MessaggioTitolo: Re: Il Metodo GERSON   Ven 18 Feb 2011 - 22:07

Ovviamente in una clinica si viene seguiti da professionisti, ma quanti possono permettersi una cosa del genere? Purtroppo i costi superano di parecchio quelli dell´escozul.

Aspetta il libro che potrá colmare alcune lacune, ma il principio é, detto in termini mooolto semplici, dieta vegetariana, cruda, di succhi per evitare di porre lo stomaco e l´intestino sotto stress, e clisteri.
Perché il caffé possa fare effetto bisognerebbe precedentemente farne un paio di acqua e sale per ripulire e poi come terzo clistere quello di caffé.

Ma ripeto, visto che hai ordinato il libro aspetta ancora un paio di giorni.
Il fatto che tuo papá creda a questo metodo é molto positivo.
vi auguro un buon fine settimana Wink
Torna in alto Andare in basso
Nata

avatar

Femmina Messaggi : 564
Punti : 3979
Data d'iscrizione : 01.12.10
Età : 58
Località : Torino

MessaggioTitolo: Re: Il Metodo GERSON   Sab 19 Feb 2011 - 22:08

Bene Nello, quando avrai finito il libro diventerai un piccolo specialista della terapia Gerson!! pollicesu
Torna in alto Andare in basso
fabio83



Maschio Messaggi : 12
Punti : 2917
Data d'iscrizione : 09.12.10
Età : 35
Località : provincia di milano

MessaggioTitolo: Re: Il Metodo GERSON   Gio 14 Apr 2011 - 16:58

Ciao Nello ci sono novità? E' arrivato il libro? Avete iniziato a fare i clisteri? Funzionano? Fammi sapere, mi interessa molto....grazie
Torna in alto Andare in basso
Nello81

avatar

Maschio Messaggi : 170
Punti : 3238
Data d'iscrizione : 18.09.10
Età : 37
Località : Napoli-Milano

MessaggioTitolo: Re: Il Metodo GERSON   Gio 14 Apr 2011 - 18:42

Ciao fabio,sisi arrivato letto e fatto tutto.

In conclusione e secondo il MIO parere,è una terapia valida ma difficile forse troppo da seguire alla lettera,ma sicuramente puo essere attuata da tutto come un ottimo supporto.
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Il Metodo GERSON   

Torna in alto Andare in basso
 
Il Metodo GERSON
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Metodo per tarocchi
» SOS come insegnare a leggere e scrivere ad alunna Down? Il metodo Panlexia e il metodo FOL
» cerco attività per spiegare il metodo sperimentale scientifico, classe terza, scuola primaria
» metodo Frostig: richiesta materiale
» Metodo sintotermico - Pearly, Ladycomp, Babycomp

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum di Salute Naturale :: Rimedi Naturali per mantenersi in buona salute :: Propositori di cure alternative alla medicina ufficiale-
Vai verso: