Forum di Salute Naturale

Benvenuti nel forum di incontro per appassionati di salute naturale: Integratori alimentari, argento colloidale, tecniche di benessere e buona salute. Iscriviti per interagire con il forum
 
IndicePortaleFAQCercaRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 carie

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
mike533

avatar

Maschile Messaggi : 64
Punti : 2973
Data d'iscrizione : 11.12.09
Età : 63
Località : frattaminore

MessaggioTitolo: carie   Sab 8 Mag 2010 - 16:03

salve è la prima volta che le scrivo volevo chiedere se è possibile prevenire l'indebilimento e le conseguenti carie dei denti
specialmente quando queste attaccano la radice del dente , volevo anche sapere cosa ne pensa riguardo l'assunsione dell'acido ascorbico e cioè se questo potrebbe in qualche modo aiutare a tenere più sani i denti.
grazie
Tornare in alto Andare in basso
Vale@

avatar

Femminile Messaggi : 589
Punti : 3968
Data d'iscrizione : 29.11.09
Età : 47
Località : Pescara

MessaggioTitolo: Re: carie   Sab 8 Mag 2010 - 19:48

Interessa anche me, aggiungerei, per un quadro piu' completo, se il fluoro e' davvero nemico dei denti? Attualmente nel dubbio acquisto solo dentrifici che non ne contengono.
Le risulta che in America e' stato indrodotto nelle acque pubbliche prucurando piu' lavoro ai dentisti piuttosto che una prevenzione, o e' soltanto una leggenda metropolitana?

Il bicarbonato e' un naturale sbiancante dei denti?
Tornare in alto Andare in basso
efiba
Esperto del forum
Esperto del forum
avatar

Femminile Messaggi : 35
Punti : 2908
Data d'iscrizione : 20.11.09
Età : 60
Località : genova

MessaggioTitolo: Re: carie   Lun 10 Mag 2010 - 9:23

Per Mike: rispondo affermativamente ai Suoi quesiti.L'assunzione regolare di vit.C protegge la salute gengivale e aiuta a prevenire la carie;questo perche' tale vitamina aiuta la produzione del collagene e aiuta a mantenere l'integrita' delle sostanze di origine mesenchimale,come il tessuto connettivo,il tessuto osteoide e la dentina.Nella prevenzione della carie agisce indirettamente rafforzando le difese immunitarie.Una sua carenza puo' indebolire le gengive che diventano gonfie e facilmente sanguinanti;parimenti viene indebolito l'osso alveolare e il ligamento alveolo-dentale che tiene ancorato il dente nell'alveolo;il tutto si traduce in una maggiore motilita' dei denti.
La carie radicolare e' dovuta nella maggior parte dei casi ad una esposizione della radice per recessione gengivale o per malattia parodontale;ha sempre una prognosi piu' sfavorevole rispetto agli altri tipi di carie.E' possibile prevenirla con una perfetta igiene orale e con una buona integrazione di vit.C,in quanto ,come abbiamo visto,rinforza direttamente la dentina.
Per Vale: l'argomento e' spinoso e dibattuto.Sul web si trovano notizie inquietanti.La mia posizione e' in questo caso piu' vicina a quella della medicina ufficiale,in quanto non demonizzo completamente l'uso del fluoro,ma solo il suo abuso che puo' dare davvero problemi(fluorosi).Da noi l'acqua non e' fluorata come in altri paesi e quindi il problema sovradosaggio e' trascurabile.
Il bicarbonato piu' che uno sbiancante e'un "pulitore"delle superfici dentali,utilissimo per eliminare macchie di nicotina e affini,ma non modifica il colore dello smalto che invece viene affidato ad altre sostanze.
Tornare in alto Andare in basso
Lion
Admin
Admin
avatar

Maschile Messaggi : 3722
Punti : 9559
Data d'iscrizione : 23.10.09
Età : 48
Località : Civitanova Marche

MessaggioTitolo: Re: carie   Ven 14 Mag 2010 - 12:36

grazie efiba per la risposta !

_________________
LION.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.santenaturels.it
Elena



Femminile Messaggi : 243
Punti : 3221
Data d'iscrizione : 03.11.09
Età : 62
Località : S. Pietro all'Olmo

MessaggioTitolo: Re: carie   Ven 14 Mag 2010 - 21:43

Cara Efiba, lunedì sarò sottoposta ad apicectomia ad un molare che mi fa sempre male, nonostante sia stato devitalizzato... questo perchè dalla panoramica si evince qualcosa che non mi ricordo bene (non ho qui l'esame). Dalla stessa però il mio dentista ha notato che sotto un altro molare, coperto da un ponte, si è formato un granuloma che mi dà molto fastidio. Preciso che fui costretta a ricorrere al "ponte" perchè avevo subito un'estrazione di un premolare per granuloma.

Adesso mi chiedo: è possibile asportare il granuloma del molare sotto il ponte senza togliere nulla, ma ricorrendo solo ad un intervento, che so, tipo apicectomia? Il mio dentista asserisce che ho radici molto lunghe, ma cosa vuol dire? Ormai il mal di denti è diventato quasi cronico...

Grazie mille.
Tornare in alto Andare in basso
efiba
Esperto del forum
Esperto del forum
avatar

Femminile Messaggi : 35
Punti : 2908
Data d'iscrizione : 20.11.09
Età : 60
Località : genova

MessaggioTitolo: Re: carie   Dom 16 Mag 2010 - 15:01

Cara Elena,l'apicectomia e' una tecnica chirurgica mediante la quale si puo' asportare un granuloma all'apice di una radice che non ha risposto alla normale terapia canalare oppure si presenta di dimensione troppo ampia. E' una tecnica semplice sui settori anteriori (incisivi,canini,premolari) mentre diventa piu' articolata a livello dei molari per semplici motivi anatomici. Rispondo affermativamente alla tua domanda:puoi eliminare il granuloma senza toccare il ponte.tenendo presente cio' che ho scritto sopra e cioe'la difficolta' della sede anatomica (ad esempio di un molare inf )e l'anatomia della radice (ad esempio se e' lunga e ricurva).
Ciao
Tornare in alto Andare in basso
efiba
Esperto del forum
Esperto del forum
avatar

Femminile Messaggi : 35
Punti : 2908
Data d'iscrizione : 20.11.09
Età : 60
Località : genova

MessaggioTitolo: Re: carie   Dom 16 Mag 2010 - 15:02

Lion sei un vero gentleman.... Wink
Tornare in alto Andare in basso
Elena



Femminile Messaggi : 243
Punti : 3221
Data d'iscrizione : 03.11.09
Età : 62
Località : S. Pietro all'Olmo

MessaggioTitolo: Re: carie   Dom 16 Mag 2010 - 18:30

Grazie, Efiba. Speriamo che vada tutto bene... a volte, assurdamente, penso che sia meglio una protesi Embarassed

Scherzo, naturalmente, però sono veramente stufa di farmi continuamente aprire le gengive!
Tornare in alto Andare in basso
Elena



Femminile Messaggi : 243
Punti : 3221
Data d'iscrizione : 03.11.09
Età : 62
Località : S. Pietro all'Olmo

MessaggioTitolo: Re: carie   Dom 16 Mag 2010 - 18:32

Scusa, dimenticavo. Sulle radici per le quali farò l'apicectomia non c'è granuloma... mi pare di aver capito che le radici stesse si sono "distanziate", giusto?
Tornare in alto Andare in basso
fenice

avatar

Femminile Messaggi : 137
Punti : 3068
Data d'iscrizione : 07.01.10
Età : 46
Località : milano

MessaggioTitolo: Re: carie   Dom 16 Mag 2010 - 19:46

io,su consiglio di mauro per le cisti articolari, sto facendo una cura omeopatica per ridurre le cisti dentarie (granulomi) ed evitare l'intervento chirurgico perchè non potrei più mangiare per anni.se va bene vi tengo aggiornati...
Tornare in alto Andare in basso
efiba
Esperto del forum
Esperto del forum
avatar

Femminile Messaggi : 35
Punti : 2908
Data d'iscrizione : 20.11.09
Età : 60
Località : genova

MessaggioTitolo: Re: carie   Lun 17 Mag 2010 - 11:16

Elena,non riesco a capire il fatto delle radici distanziate...
A Fenice devo fare una precisazione:la cisti dentaria,a differenza del granuloma,e' organizzata con una parete epiteliale.Cio' vuol dire che non puo' regredire,al limite sgonfiarsi,ma continuera' a sussistere a causa dell'epitelio.In parole spicciole vuol dire che una cisti puo'essere risolta solo chirurgicamente...
Tornare in alto Andare in basso
Elena



Femminile Messaggi : 243
Punti : 3221
Data d'iscrizione : 03.11.09
Età : 62
Località : S. Pietro all'Olmo

MessaggioTitolo: Re: carie   Lun 17 Mag 2010 - 12:40

Non so spiegarmi, Efiba.

Comunque fra un po' vado dal dentista affraid e mi faccio spiegare bene. .. Grazie ancora.
Tornare in alto Andare in basso
fenice

avatar

Femminile Messaggi : 137
Punti : 3068
Data d'iscrizione : 07.01.10
Età : 46
Località : milano

MessaggioTitolo: Re: carie   Lun 17 Mag 2010 - 13:26

efiba ha scritto:
Elena,non riesco a capire il fatto delle radici distanziate...
A Fenice devo fare una precisazione:la cisti dentaria,a differenza del granuloma,e' organizzata con una parete epiteliale.Cio' vuol dire che non puo' regredire,al limite sgonfiarsi,ma continuera' a sussistere a causa dell'epitelio.In parole spicciole vuol dire che una cisti puo'essere risolta solo chirurgicamente...

allora non ho chiare le idee io.
si tratta di una formazione dentro l'osso, in corrispondenza di denti devitalizzati anni fa e in cui non so ce ci sono o meno amalgame.
il punto è che una mi è stata gia tolta e dovrei fare un impianto, ma l'osso non si era riformato (da maggio scorso a novembre). le altre due sono una nell'arcata superiore in corrispondenza di quella tolta e un'altra nell'arcata superiore destra che è l'unica parte che utilizzo per masitcare, quindi, se mi operassero, dovrei andare avanti a brodini e semolino per qualche annetto....perchè vuol dire togliere due o tre denti e in seguito fare altri impianti.sob sob
Tornare in alto Andare in basso
Elena



Femminile Messaggi : 243
Punti : 3221
Data d'iscrizione : 03.11.09
Età : 62
Località : S. Pietro all'Olmo

MessaggioTitolo: Re: carie   Mar 18 Mag 2010 - 12:10

Eccomi qua, non posso parlare ma posso scrivere...

Allora, il dentista mi ha sottoposto ad apicectomia, sul 36 dente, per "parandotosi apicale con ascesso ritenuto x slittamento del dente in mesiale". L'intervento è stato abbastanza laborioso e altrettanto doloroso... Mi ha ripulito la sacca cistica asportandomi parte delle radici. Adesso sembro Totò... ridi2

Mi ci voglio vedere, fra qualche tempo - e se lo farò - lo stesso intervento per un granuloma, ma sotto un "ponte". Il dentista mi ha già annunciato che sarà più problematico ma non so perchè. Ghiaccio a manetta, antibiotici e gel antifiammatorio sulla gengiva. Accipicchia, che male!
Tornare in alto Andare in basso
fenice

avatar

Femminile Messaggi : 137
Punti : 3068
Data d'iscrizione : 07.01.10
Età : 46
Località : milano

MessaggioTitolo: Re: carie   Mar 18 Mag 2010 - 19:55

visto anche quanto scritto elena, e visto che non volgio prendere antibiotici, se mi tengo la bocca così com'è che può succedere nel tempo?
Tornare in alto Andare in basso
Elena



Femminile Messaggi : 243
Punti : 3221
Data d'iscrizione : 03.11.09
Età : 62
Località : S. Pietro all'Olmo

MessaggioTitolo: Re: carie   Mar 18 Mag 2010 - 20:27

Non so Fenice, forse rischi di arrivare all'estrazione dei denti? Anche per me sarebbe stato molto meno doloroso dell'intervento, ma poi avrei dovuto mettere un altro ponte?
Bè, gli antibiotici ci stanno dopo un intervento del genere, è meglio essere prudenti secondo me.
Tornare in alto Andare in basso
efiba
Esperto del forum
Esperto del forum
avatar

Femminile Messaggi : 35
Punti : 2908
Data d'iscrizione : 20.11.09
Età : 60
Località : genova

MessaggioTitolo: Re: carie   Mer 19 Mag 2010 - 9:16

Ho capito Elena,il molare si era mesializzato...
Un granuloma,che non e' altro che un foce infiammatorio a livello dell'apice radicolare,andrebbe sempre trattato in prima battuta con una terapia canalare corretta;solo se le dimensioni sono estese o ci sono impedimenti meccanici(vedi perni radicolari,protesi ecc) va scelta come prima via l'apicectomia. Se non viene curato subito,ma lo si lascia ,magari per paura o perche' asintomatico o perche' segretamente si spera in una sua remissione spontanea,si pagheranno delle conseguenze.Quali? Innanzi tutto puo' aumentare di dimensioni,puo' organizzarsi in cisti con conseguente distruzione ossea,puo' rappresentare un foce infettivo per altri organi (cuore,reni ecc.).
Quindi:mai prendere sottogamba una lesione granulomatosa...Mi raccomando Fenice,sei giovane e meriti di tenerti tutti i tuoi denti in bocca!! Non c'e' nulla che sotituisca la perfezione anatomica e funzionale dei notri denti,neppure i piu' sofisticati e moderni impianti.
Tornare in alto Andare in basso
Elena



Femminile Messaggi : 243
Punti : 3221
Data d'iscrizione : 03.11.09
Età : 62
Località : S. Pietro all'Olmo

MessaggioTitolo: Re: carie   Mer 19 Mag 2010 - 12:22

pollicesu
Tornare in alto Andare in basso
fenice

avatar

Femminile Messaggi : 137
Punti : 3068
Data d'iscrizione : 07.01.10
Età : 46
Località : milano

MessaggioTitolo: Re: carie   Mer 19 Mag 2010 - 20:41

cara efiba, scusa ma non ho capito.
io ho un pò di denti già non più miei, devitalizzati e sostituiti con corona.
sopra due di questi, ai due lati opposti della bocca, si è sviluppata una struttura che non so se essere cisti o granuloma. io le radiografie panoramiche non so leggerle, ma su quella di novembre scorso c'erano due macchie biancastre.
secondo un dentista che non ho voluto poi seguire per paura, dovevo esser operata con estrazione dei denti, pulizia della cisti o granuloma che fosse, avrei dovuto aspettare la riformazione dell'osso e poi procedere a un impianto.
il dentista ha parlato di ciò alla parte sinistra, parte superiore, in corrispondenza di una zona nella parte inferiore della bocca,già curata per cisti dentaria, e dove a novembre non era possibile impiantare viti per mancanza di osso sufficiente.
non ha detto che doveva fare la stessa cosa a destra parte superiore, anche se dalla radiografia risultava la stessa cosa, forse perchè quella è l'unica parte da cui posso masticare.
sono fuggita a gambe levate perchè: non voglio fare anestesie, operazioni, mangiare semolino per qualche anno in attesa che l'osso operato si riformi per un impianto.
ho provato a fare una terapia omeopaticaper ridurre le formazioni biancastre, ma ora non so come procedere e non so se la terapia ha fiunzionato. dovrei fare una panoramica, credo, ma non so se farne una ogni sei mesi sia cagionevole a livello di radiazioni, visto che ne avevo già fatte un paio tra marzo e giugno dello scorso anno.
nessuno ha la bacchetta magica per risolvere i miei problemi, ma spero di averli spiegati meglio per ascoltare nuovi suggerimenti, grazie.
Tornare in alto Andare in basso
Elena



Femminile Messaggi : 243
Punti : 3221
Data d'iscrizione : 03.11.09
Età : 62
Località : S. Pietro all'Olmo

MessaggioTitolo: Re: carie   Mer 19 Mag 2010 - 21:11

Mi permetto di intervenire senza cognizioni di causa, Fenice.
Io penso che sei hai questo problema ai lati del dente si parla di sacca gengivale che si forma per uno stato di infiammazione delle gengive e per una non corretta igiene orale.
Perchè noi pensiamo di lavarci bene i denti, ma, in realtà, non lo facciamo. Io, dopo una pulizia massiva dei denti, che non facevo da un bel po', vedo le gengive sanguinare un po' meno.
I granulomi e le sacche cistiche che man mano mi stanno asportando con apicectomia è per salvare i denti. Negli ultimi due interventi mi è stato asportato anche una piccola parte di osso che mi hanno immediatamente sostituito con Biostite, prodotto che certamente Efiba conosce e del quale ci dirà le proprietà.
Però se tu non vuoi affrontare un intervento tendente a non togliere denti, bè, anche se ti capisco, ti assicuro non è una cosa terrificante. E' vero, io a distanza di 2 giorni ho ancora la faccia gonfia, faccio fatica a parlare, prendo antibiotici per l'intervento subìto ed evitare complicazioni, ma sono certa che una volta tolti i punti, avrò un buon risultato. Almeno spero.
Questo è il mio parere, Fenice. Ma non trascurare oltremodo i tuoi denti, o finiranno per essere attaccati da paradontite con la conseguente, triste evoluzione.
Pensaci.
Tornare in alto Andare in basso
fenice

avatar

Femminile Messaggi : 137
Punti : 3068
Data d'iscrizione : 07.01.10
Età : 46
Località : milano

MessaggioTitolo: Re: carie   Gio 20 Mag 2010 - 9:51

ma, da quel che ho capito, l'intervento sarebbe volto a togliere due tre denti per parte per curare la massa biancastra... il che vuol dire mesi o anni aspettando che si riformi l'osso per poi vedere se è possibile l'impianto.... che faccio, vado al lavoro senza denti a mangiare semolino e farmi prendere per i fondelli dagli alunni? oltre al dramma di non poter più mangiare normalmente. inoltre a me non hanno parlato di immediata ricostruzione dell'osso, sarà perchè sono andata in un centro convenzionato con la mutua? sai, oltretutto, non ho capitali da regalare per cure odontoiatriche.
inoltre l'assunzione di antibiotici per curar i denti in passato mi ha creato problemi di salute ben più gravi da cui ancora non sono uscita...per questo mi chiedo se il gioco valga la candela.
Tornare in alto Andare in basso
Elena



Femminile Messaggi : 243
Punti : 3221
Data d'iscrizione : 03.11.09
Età : 62
Località : S. Pietro all'Olmo

MessaggioTitolo: Re: carie   Gio 20 Mag 2010 - 10:44

Mi permetto di darti un consiglio gratuito. Prova a sentire un dentista privato... ne avrai o qualcuno dei tuoi parenti ne ha uno? Togliere due o tre denti alla volta mi pare eccessivo, veramente, a volte il gioco vale la candela...
Tornare in alto Andare in basso
fenice

avatar

Femminile Messaggi : 137
Punti : 3068
Data d'iscrizione : 07.01.10
Età : 46
Località : milano

MessaggioTitolo: Re: carie   Mar 25 Mag 2010 - 22:12

discussione morta? Sad
Tornare in alto Andare in basso
Elena



Femminile Messaggi : 243
Punti : 3221
Data d'iscrizione : 03.11.09
Età : 62
Località : S. Pietro all'Olmo

MessaggioTitolo: Re: carie   Mar 25 Mag 2010 - 23:42

Non so, Fenice. Forse la dott.ssa Efiba è impegnata, vale la pena aspettare.

D'altra parte le abbiamo posto delle domande specifiche, a discrezione di ognuno di noi. Credo che ognuno di noi debba scegliere la strada da percorrere.
Tornare in alto Andare in basso
efiba
Esperto del forum
Esperto del forum
avatar

Femminile Messaggi : 35
Punti : 2908
Data d'iscrizione : 20.11.09
Età : 60
Località : genova

MessaggioTitolo: Re: carie   Mer 26 Mag 2010 - 13:45

Avevo postato un messaggio ma non mi e' stato accettato,dove avro' sbagliato??
Comunque lo ripeto.Le masse "biancastre vanno attentamente valutate e poi il dentista valutera' il da farsi.In caso di cisti,queste vanno asportate e, se possibile,vanno salvati i denti con apicectomie e trattamenti canalari.L'osso va rigenerato con idrossiapatite o con impianto autologo,prelevato dalle ossa mascellari. Non si corre il rischio di andare in giro edentuli perche' si mettono delle protesi anche rimovibili.Questo tipo di interventi si esegue anche in convenzione presso le unita' maxillo-facciali di un ospedale; i tempi pero' possono essere lunghi. Fenice,scusa se ho postato in maniera stringata,sono comunque a tua disposizione per ogni tuo quesito.
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: carie   

Tornare in alto Andare in basso
 
carie
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum di Salute Naturale :: L'Esperto Risponde :: Risponde D.ssa "Efiba" (Dentista)-
Andare verso: