Forum di Salute Naturale

Benvenuti nel forum di incontro per appassionati di salute naturale: Integratori alimentari, argento colloidale, tecniche di benessere e buona salute. Iscriviti per interagire con il forum
 
IndicePortaleFAQCercaRegistratiAccedi

SCONTO
SU ACQUISTI

Per tutti i lettori del forum facendo un ordine di prodotti naturali per la salute su


inserendo il codice sconto
LEONISINASCE2017

Condividere | 
 

 ZENZERO

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
karategirl

avatar

Femminile Messaggi : 154
Punti : 3216
Data d'iscrizione : 06.02.10
Età : 52
Località : piemonte

MessaggioTitolo: ZENZERO   Lun 8 Feb 2010 - 22:20

Lo ZENZERO è un'importante erba digestiva, per rimettere in sesto lo stomaco, specie se si soffre di nausea mattutina o se si è afflitti da problemi intestinali, allevia la nausea da chemioterapia..................................



Lo zenzero è detto anche Ginger, ed è originaria dell'Estremo Oriente.
Utilizzato in Oriente da millenni, sia per aromatizzare e insaporire i cibi, infatti con il cardamomo e la curcuma è ingrediente del curry, tipico condimento indiano, sia come rimedio medicamentoso per svariati disturbi. E’ spesso confuso con il peperoncino, con il quale non esiste neppure una lontana parentela botanica. Le due piante in comune hanno invece l’impiego in gastronomia.

Lo si trova in commercio sia in polvere che intero, da grattugiare sulle pietanze; quest’ultima tipologia, anche se mantiene migliori le caratteristiche qualitative del prodotto, ha lo svantaggio di non rimanere fresco a lungo.
L'aroma dello zenzero in generale, è molto gradevole, dona freschezza e rende particolarmente gustosi dolci e vivande.
Il rizoma essiccato, generalmente commercializzato in polvere, è impiegato come spezia in cucina e nella preparazione di liquori come aromatizzante. Si puo’ usare sia in piatto salati, primi e secondi, che nei dolci.


Ha una leggera azione revulsiva, che viene sfruttata per fare cataplasmi contro i reumatismi e nelle odontalgie.
esso infatti è capace di agire efficacemente su tutto l'apparato digerente, nei casi di inappetenza o di digestione lenta e laboriosa, flatulenza, meteorismo e gonfiore intestinale per le sue proprietà carminative.
Si è dimostrato efficace anche contro il mal d'auto, la nausea e il vomito in gravidanza, e come antispasmodico.
Antiemetico, efficace in caso di reumatismi, gastrite e ulcera, mal di testa, è stata anche confermata la sua attività antiossidante.
La sua attività antinfiammatoria viene sfruttata anche per preparare colliri decongestionanti.
Ha poteri stimolanti, tanto che nella cucina arabo esso è considerato afrodisiaco.

COME SI CONSERVA :
La radice fresca è piuttosto costosa e purtroppo si conserva per poco tempo. Alcuni consigliano di conservare il rizoma, immerso in un barattolo pieno di sabbia.


CONTROINDICAZIONI
L’estratto di Zenzero può essere responsabile di fenomeni irritativi gastroduodenali. Può aumentare l’attività di anticoagulanti orali, dei farmaci antinfiammatori e degli antiaggreganti piastrinici, in quanto inibisce l’attività della trombossano sintetasi.


COME USARLO

RAFFREDDORE:
mettete lo zenzero gratuggiato dentro a del the caldo.
Il gusto non sarà granchè presumo ma sicuramente aiuterà il corpo a riscaldarsi e ad espellere le tossine.
Tornare in alto Andare in basso
Dezeb

avatar

Maschile Messaggi : 85
Punti : 3197
Data d'iscrizione : 29.11.09
Età : 49
Località : Stato Estero

MessaggioTitolo: Re: ZENZERO   Sab 20 Feb 2010 - 1:14

lo zenzero è una spezia tipicamente conosciuta ed usata dalla medicina ayurvedica,
bisogna calibrare la dose, perchè se si ha acidità o il proprio dosha è Pitta o con rabbia facile, si potrebbero avere delle eruzioni cutanee o rash, o acidità aumentata per cui iniziare da dosi basse...
favorisce l'"agni", cioè il fuoco digestivo
poco è bene, troppo potrebbe essere inutile, caalibrarlo è essenziale...
a me è capitato e poi mi sono limitato,

lo zenzero non si deve conservare in frigorifero, così ho letto da consigli ayurvedici, in quanto non va d'accordo con la sua natura di "fuoco"
Tornare in alto Andare in basso
 
ZENZERO
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» SPINACI ALLO ZENZERO E LIMONE
» Mastocita e Vulvodinia • VULVODINIA.INFO
» Nausea e avversioni alimentari in gravidanza
» Dolori mestruali e non solo: A Dol Cì Deakos ❖ Vulvodinia.info

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum di Salute Naturale :: Rimedi Naturali per mantenersi in buona salute :: Virtù delle Erbe e ...non solo erbe-
Andare verso: