Forum di Salute Naturale

Benvenuti nel forum di incontro per appassionati di salute naturale: Integratori alimentari, argento colloidale, tecniche di benessere e buona salute. Iscriviti per interagire con il forum
 
IndicePortaleFAQCercaRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Pregnenolone

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Smith
Admin
Admin
avatar

Maschile Messaggi : 3816
Punti : 9481
Data d'iscrizione : 23.10.09
Età : 44
Località : Zion

MessaggioTitolo: Pregnenolone   Gio 5 Nov 2009 - 16:59

Pregnenolone è un precursore di molti ormoni, fra cui progesterone, estrogeni, testosterone, ormoni dello stress (ad esempio il cortisolo) e DHEA (deidroepaindrosterone, un precursore degli steroidi sessuali). Il pregnenolone può essere sintetizzato dalle ghiandole surrenali e dal sistema nervoso centrale.

L'esatta funzione del pregnenolone nell'organismo non è ancora del tutto compresa.
Tuttavia, sono stati condotti numerosi studi sugli effetti del pregnenolone sul sistema nervoso e sul processo d'invecchiamento.

Alcuni studi hanno suggerito che è in grado di migliorare la qualità del sonno.

Uno studio che si proponeva il monitoraggio dei piloti sotto stress, ha scoperto che la somministrazione di 25mg di pregenolone due volte al giorno era in grado di migliorare la resa dei piloti senza causare effetti collaterali.

Altri studi ancora hanno documentato alcuni benefici di un'integrazione con pregnenolone in una vasta gamma di disturbi reumatologici, come artrite reumatoide, osteoartite, artrite gottosa, lupus, psoriasi, sclerodermia. Fin dagli anni '40 infatti il pregenolone è stato utilizzato per ridurre il gonfiore articolare e le infiammazioni associati all'artrite.

Uno studio a doppio cieco su donne mature, ha rivelato che l'applicazione di una crema al 0,5% di pregnenolone poteva migliorare l'aspetto della pelle. Tuttavia, non appena sospesa l'applicazione giornaliera, i risultati non venivano mantenuti.

Poiché il pregnenolone è il precursore di tutti gli ormoni steroidei, alcuni studiosi hanno ipotizzato che aumentando i livelli di pregnenolone organici attraverso integratori alimentari si otterrebbero gli stessi benefici di un'integrazione ormonale. Gli stessi ricercatori ritengono che il pregnenolone possa migliorare la funzionalità cerebrale e l'umore, e sostengono che potrebbe essere utile per la sindrome premestruale, l'artrite e lo stress.

Certo è che, invecchiando, i livelli di pregnenolone diminuiscono. In alcuni casi, potrebbe perciò essere d'aiuto assumere degli integratori alimentari di pregnenolone.

Finora non è conosciuta alcuna interazione con farmaci o effetti collaterali derivanti da un'integrazione con pregnenolone. Si è scoperto che può aumentare i livelli di progesterone e DHEA e, teoricamente, quelli degli altri ormoni. Perciò può agire sul sistema endocrino. Nuovamente, non c'è alcuna evidenza sui possibili effetti collaterali e interazioni assumendo integrazioni di pregnenolone.

La ricerca è ancora in corso.




Bibliografia:
Akwa Y, Young J, Kabbadj K, et al. Neurosteroids: biosynthesis, metabolism and function of pregnenolone and dehydroepiandrosterone in the brain. J Steroid Biochem Molec Biol 1991
Flood JF, Morley JE, Roberts E. Pregnenolone sulfate enhances post-training memory processes when injected in very low doses into limbic system structures: the amygdala is by far the most sensitive. Proc Natl Acad Sci 1995
Flood JF, Morley JE, Roberts E. Memory-enhancing effects in male mice of pregnenolone and steroids metabolically derived from it. Proc Natl Acad Sci 1992
George MS, Guidotti A, Rubinow D, et al. CSF neuroactive steroids in affective disorders: pregnenolone, progesterone and DBI. Biol Psychiatry 1994
Guth L, Zhang Z, Roberts E. Key role for pregnenolone in combination therapy that promotes recovery after spinal cord injury. Proc Natl Acad Sci 1994
Isaacson RL, Varner JA, Baars JM, de Wied D. The effects of pregnenolone sulfate and ethylestrenol on retention of a passive avoidance task. Brain Res
Maione S, Berrino L, Vitagliano S, et al. Pregnenolone sulfate increases the convulsant potency of N-methyl-D-aspartate in mice. Eur J Pharmacol 1992
Melchior CL, Ritzmann RF. Pregnenolone and pregnenolone sulfate, alone and with ethanol, in mice on the plus-maze. Pharmacol Biochem Behav 1994
Pincus G, Hoagland H. Effects of administered pregnenolone on fatiguing psychomotor performance. Aviation Med 1944;April
Steiger A, Trachsel L, Guldner J, et al. Neurosteroid pregnenolone induces sleep-EEG changes in man compatible with inverse agonistic GABAA-receptor modulation. Brain Res 1993
Sternberg TH, LeVan P, Wright ET. The hydrating effects of pregnenolone acetate on the human skin. Curr Ther Res 1961
Wu FS, Gibbs TT, Farb DH. Pregnenolone sulfate: a positive allosteric modulator at the N-methyl-D-aspartate receptor. Mol Pharmacol 1991;40:333–6.

_________________
“male, molto male signor Anderson”
Tornare in alto Andare in basso
 
Pregnenolone
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum di Salute Naturale :: Rimedi Naturali per mantenersi in buona salute :: Virtù delle Erbe e ...non solo erbe-
Andare verso: