Forum di Salute Naturale

Benvenuti nel forum di incontro per appassionati di salute naturale: Integratori alimentari, argento colloidale, tecniche di benessere e buona salute. Iscriviti per interagire con il forum
 
IndicePortaleFAQCercaRegistratiAccedi

SCONTO
SU ACQUISTI

Per tutti i lettori del forum facendo un ordine di prodotti naturali per la salute su


inserendo il codice sconto
LEONISINASCE2017

Condividi | 
 

 Attività fisica per la buona salute

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Lion
Admin
Admin
avatar

Maschio Messaggi : 3724
Punti : 9896
Data d'iscrizione : 23.10.09
Età : 49
Località : Civitanova Marche

MessaggioTitolo: Attività fisica per la buona salute   Mer 4 Nov 2009 - 1:19

Introduzione
Nella battaglia per il controllo del peso e per la salute in genere, si è dedicata molta attenzione al tipo e alla quantità di cibi e di bevande che si consumano, ma meno alla quantità di energia che si brucia con l’attività fisica. I due fattori sono tuttavia strettamente correlati.
Che cosa si intende per "attività fisica"?
Attività fisica, esercizio fisico, forma fisica sono tutti termini abitualmente utilizzati per riferirsi ad una vita attiva. In termini scientifici, tuttavia, queste definizioni hanno un significato leggermente diverso. Nella seguente tabella sono riportati i termini di uso corrente.

[center]DEFINIZIONI COLLEGATE ALL’ATTIVITÀ FISICA
Attività fisica
Comprende tutti i movimenti del corpo che comportano un dispendio energetico. Sono comprese le attività quotidiane come le faccende domestiche, la spesa, il lavoro.
Esercizio fisico
Comprende i movimenti ripetitivi programmati e strutturati specificamente destinati al miglioramento della forma fisica e della salute.
Sport
Attività fisica che comporta situazioni competitive strutturate e sottoposte a regole. In molti Paesi europei, il termine “sport” comprende anche vari tipi di attività ed esercizio fisico effettuati nel tempo libero.
Forma fisica
Una serie di attributi quali resistenza, mobilità e forza correlati alla capacità di praticare attività fisica.
[/center]

Il termine “attività fisica” si riferisce a tutta l’energia che si brucia con il movimento. Si tratta principalmente delle attività di tutti i giorni che comportano il movimento del corpo, come camminare, andare in bicicletta, salire le scale, fare i lavori di casa e la spesa, molte delle quali rappresentano una componente secondaria della nostra routine.
L’esercizio fisico, invece, è un tentativo programmato e intenzionale, almeno in parte, atto a migliorare la forma fisica e la salute. Può comprendere attività come camminare a ritmo sostenuto, andare in bicicletta, fare ginnastica aerobica ed anche gli hobby di natura attiva, come il giardinaggio e gli sport competitivi.
La forma fisica dipende principalmente dalla quantità di movimento che si fa, ma entrano in gioco anche fattori genetici. Bisogna però aggiungere che alcuni fortunati individui hanno una forma fisica e un’attitudine naturale ad eccellere in determinate attività.
È una caratteristica che si manifesta in modo più evidente negli sport competitivi, come la corsa sulla lunga distanza o il sollevamento pesi, in cui gli atleti migliori hanno spesso un corpo geneticamente superiore e al massimo della forma grazie ad un allenamento sostenuto. Il punto importante da ricordare, tuttavia, è che le prove raccolte finora dimostrano una correlazione tra salute e pratica regolare di attività fisica (più che qualsiasi componente o dote fisica ereditaria). Questo significa che chiunque, naturalmente dotato dal punto di vista atletico o meno, può trarre benefici da una maggiore attività fisica.

Quali sono i benefici dell’attività fisica?
I benefici dell’attività fisica sono numerosi, dalla riduzione del rischio di alcune malattie e stati patologici al miglioramento della salute mentale.
Cardiopatie coronariche e ictus
La cardiopatia coronarica (CHD, dall’inglese Coronary Heart Desease) è la principale causa di mortalità in Europa. Uno stile di vita attivo ed un livello almeno moderatamente elevato di attività aerobica possono dimezzare le probabilità di contrarre una malattia cardiaca grave o addirittura di morire a causa di questa patologia. I benefici dell’esercizio fisico sulla salute del cuore si avvertono già con un livello moderato di attività, anche se i vantaggi maggiori si notano quando gli individui sedentari incominciano a fare un po’ di movimento. Camminare e andare in bicicletta regolarmente oppure svolgere quattro ore di attività ricreativa alla settimana sono tutte attività associate ad una riduzione del rischio di cardiopatia coronarica. È stato anche dimostrato che l’attività fisica favorisce la ripresa dopo una malattia cardiaca e che i programmi di riabilitazione cardiaca basata sulla ginnastica sono efficaci nella riduzione dell’incidenza della mortalità. Gli effetti dell’attività fisica sull’ictus sono meno chiari e i dati rilevati dagli studi non sono coerenti.
Obesità e sovrappeso
Mantenere il peso forma è questione di apporto energetico e dispendio energetico. Quando, per un certo periodo di tempo, l’apporto di energia è superiore al dispendio, si sviluppano sovrappeso e obesità.
Si ritiene che l’obesità sia una conseguenza diretta dei cambiamenti che hanno rivoluzionato il nostro ambiente, tra cui la crescente diffusione di apparecchiature automatizzate, del trasporto motorizzato e del tempo passato davanti al video (tv, giochi elettronici, Internet) e la maggior facilità di accesso ad alimenti ricchi di calorie ad un costo ridotto.
Negli ultimi 20 anni, l’incidenza dell’obesità è triplicata e attualmente, nei Paesi europei, il 10-20% degli uomini e il 10-25% delle donne sono obesi (Indice massa corporea > 30). Sono sempre di più le prove del fatto che una delle principali cause di questa tendenza sia la riduzione dei livelli di attività fisica.
Sembra infatti che nella lotta all’obesità, la quantità di attività fisica svolta possa essere ancor più determinante dell’apporto energetico (calorie). Vari studi dimostrano i benefici di uno stile di vita attivo e sano nella prevenzione dell’obesità. In particolare, sembra che l’attività possa mettere al riparo dall’aumento di peso fisiologico della mezza età.
Nelle persone che sono già in sovrappeso o obese, l’esercizio fisico, abbinato ad una dieta a basso contenuto energetico (calorico), può favorire il calo di peso e migliorare la composizione corporea preservando il tessuto muscolare e incrementando la perdita di grasso.
L’attività fisica è anche efficace nella riduzione dell’adiposità addominale, tipica della cosiddetta "forma a mela" (in cui il grasso si deposita intorno allo stomaco e al torace), che è maggiormente correlata ad un aumento del rischio di diabete e di cardiopatie coronariche.
Le persone che fanno esercizio fisico con costanza hanno maggiori probabilità di mantenere l’eventuale perdita di peso nel lungo periodo. Il principale vantaggio dell’attività fisica per i soggetti obesi è probabilmente l’effetto sul loro profilo di rischio sanitario.
È stato dimostrato che, mantenendo l’attività e la forma fisica, gli obesi possono ridurre il rischio di malattie cardiache e diabete a livelli analoghi a quelli delle persone con un peso normale. Questo induce a pensare che il fatto di essere grassi non sia nocivo alla salute, a condizione di mantenersi in forma. Per maggiori informazioni consultare il capitolo su obesità e sovrappeso.
Diabete
L’incidenza del diabete di tipo 2 ha registrato un rapido aumento. La tendenza è stata spesso attribuita all’incremento dell’obesità, ma molte prove dimostrano che anche l’inattività è un fattore di rischio.
Gli studi evidenziano, nei soggetti più attivi, una riduzione del 30-50% del rischio di sviluppare il diabete rispetto ai loro coetanei sedentari.
È stato dimostrato che l’esercizio fisico ritarda, e forse evita, l’intolleranza al glucosio che si trasforma in diabete e presenta anche vantaggi per le persone a cui la malattia è già stata diagnosticata. Alcuni studi specifici hanno dimostrato che svolgere esercizio fisico, come camminare o andare in bicicletta, praticato tre volte alla settimana per 30-40 minuti, può determinare piccoli ma significativi miglioramenti nel controllo della glicemia (zucchero nel sangue) nei pazienti diabetici.
Cancro
Apparentemente il movimento abbassa le probabilità di contrarre alcune forme di cancro e la miglior difesa sembra essere un’attività da moderata ad intensa. L’attività fisica, per esempio, riduce del 40-50% il rischio di sviluppare il cancro al colon o al retto. L’attività fisica potrebbe anche influire su altri tipi di cancro ma si stanno ancora raccogliendo evidenze in questo campo.
Fonte:http://www.vitadidonna.it/farmacia_000029.html

_________________
Lion
Torna in alto Andare in basso
https://www.santenaturels.it
cri

avatar

Femmina Messaggi : 9
Punti : 3221
Data d'iscrizione : 09.11.09
Età : 56
Località : Inghilterra

MessaggioTitolo: Re: Attività fisica per la buona salute   Lun 9 Nov 2009 - 18:59

per non parlare dei benefici psicologici, sia perche' muovendosi e stancandosi si dorme meglio, sia perche' l'esercizio stimola la priduzione di endorfine scatenando la cascata di neurotransmitters, che ci rendono piu' allegri e meno depressi........
il che in turno ha un effetto benefico sul benessere fisico...

allora, chi va a fare un po di sport sta sera?

Io ritorno a fare yoga dopo 2 anni di assenza....... vi diro' come va.

salutoni

cri
Torna in alto Andare in basso
http://www.hepcnomads.co.uk
Lion
Admin
Admin
avatar

Maschio Messaggi : 3724
Punti : 9896
Data d'iscrizione : 23.10.09
Età : 49
Località : Civitanova Marche

MessaggioTitolo: Re: Attività fisica per la buona salute   Lun 9 Nov 2009 - 19:12

si si è proprio così .

Che bello che deve essere lo yoga . E' sempre stata una cosa che ho sempre desiderato fare , ma che purtroppo non ho mai fatto

_________________
Lion
Torna in alto Andare in basso
https://www.santenaturels.it
octopus



Maschio Messaggi : 164
Punti : 3058
Data d'iscrizione : 16.09.10
Età : 38
Località : lecce

MessaggioTitolo: Re: Attività fisica per la buona salute   Gio 16 Set 2010 - 18:24

ho praticato lo yoga per piu' di 2 anni (causa stress-ansia) e vi posso garantire che non sono mai stato meglio ...sia a livello mentale (psichico) sia a livello fisico
sono un ex nuotatore agonistico (niente di importante pero' eh Very Happy ) ed in tutti gli anni di nuoto non ho mai avuto un raffreddore o niente ....questo perche' credo che l'attivita' fisica aumenti di molto le difese immunitarie
Torna in alto Andare in basso
octopus



Maschio Messaggi : 164
Punti : 3058
Data d'iscrizione : 16.09.10
Età : 38
Località : lecce

MessaggioTitolo: Re: Attività fisica per la buona salute   Gio 16 Set 2010 - 18:28

lo yoga mi sembra nasca in india a risikesh un paesino ai confini con il tibet dove tutt'ora esistono delle specie di beauty farm dedicate solo ed esclusivamente allo yoga.
ci sono dei percorsi che durano da 1 a 2 settimane con degli orari ben precisi di attivita' fisica (yoga) - pranzo - tempo libero ecc.
mi e' sempre piaciuto andarci ...pero' non ho mai fatto il passo
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Attività fisica per la buona salute   

Torna in alto Andare in basso
 
Attività fisica per la buona salute
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» L'attività fisica protegge il tessuto nervoso ❖ Vulvodinia.info
» Inizio attività fisica ....
» Obbligo di iscrizione per attività ristorazione/alimentari che fanno HACCP ???
» Attività di cantiere dubbio su iscrizione
» Domenica 24 aprile...Buona Pasqua!!!

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum di Salute Naturale :: Rimedi Naturali per mantenersi in buona salute :: Il nostro meraviglioso organismo-
Vai verso: