Forum di Salute Naturale

Benvenuti nel forum di incontro per appassionati di salute naturale: Integratori alimentari, argento colloidale, tecniche di benessere e buona salute. Iscriviti per interagire con il forum
 
IndicePortaleFAQCercaRegistratiAccedi

SCONTO
SU ACQUISTI

Per tutti i lettori del forum facendo un ordine di prodotti naturali per la salute su


inserendo il codice sconto
LEONISINASCE2017

Condividi | 
 

 Allergie e intolleranze

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Lion
Admin
Admin
avatar

Maschile Messaggi : 3724
Punti : 9838
Data d'iscrizione : 23.10.09
Età : 49
Località : Civitanova Marche

MessaggioTitolo: Allergie e intolleranze   Mer 4 Nov 2009 - 1:15

Ormai da qualche anno, sempre più di moda e sempre più diffusamente, si sente parlare di intolleranze alimentari, test per le intolleranze, allergie.....ma cosa sono, ci sono delle differenze???
Iniziamo questa breve discussione parlando di quelle che sono le ALLERGIE (non solo alimentari). Queste infatti rappresentano delle reazioni abnormi da parte del sistema immunitario nei confronti di particolari alimenti, innocui per la maggior parte di persone, ma particolarmente dannose invece per altre predisposte. Sono generalmente mediate da anticorpi, e si contraddistinguono per una reazione dal decorso acuto, caratterizzata da sindrome orale allergica (prurito ed edema), sindrome gastro-intestinale (vomito, diarrea, sangue nele feci, dolori addominali e meteorismo) e dermatiti, difficoltà respiratorie, sino allo shock anafilattico nei casi piu gravi.
La corretta diagnosi viene effettuata con metodi cutanei (Skin prock test) e con dosaggi sierologici delle IgE (anticorpi responsabili delle reazioni). La terapia della sindrome acuta viene garantita da antistaminici, corticosteroidi e adrenalina in caso di shock, mentre la gestione prevede essenzialmente una DIETA DI ELIMINAZIONE.
Discorso a parte va fatto per la celiachia, che rappresenta un allergia non IgE mediata, caratterizzata da un ipersensibilità al glutine (diagnosi :dosaggio anticorpi anti endomisio EMA, anti transglutaminasi tissutale tTGA ed eventualmente biospia intestinale).
Le INTOLLERANZE, invece non sono caratterizzate da reazioni immunomediate, ma possono derivare da deficit enzimatici (intolleranza al lattosio : deficit enzimatico della lattasi / diagnosi : breath test), la cui gravità può variare dalla natura del deficit congenito, tardivo o secondario; oppure da reazioni farmaco associate o in alcuni casi da fattori incogniti, tipico delle intolleranze nei confronti di addensanti, conservanti, coloranti etc. etc.
A questo punto rimane fuori qualcosa...soprattutto per chi già si è sottoposto a test chinesiologici, EAV o DRIA... bhè oltre al gran RUMORE COMMERCIALE che tutti questi tipi di test fanno, il loro principio, diverso, basato su poche evidenze della medicina ufficiale, e su teorie derivate da altre forme di medicina alternativa è essenzialmente riconducibile, al SOVRACCARICO dell'oragnismo di un determinato alimento, in grado di interferire con i vari meccanismi di assorbimento e digestione.
Tuttavia io rimango del parere, che conoscendo bene se stessi, non è necessario ricorrere all'utilizzo di questi test, potrebbe essere sufficiente ASCOLTARSI.
Fonte:http://it.shvoong.com/medicine-and-health/nutrition/

_________________
Lion
Tornare in alto Andare in basso
https://www.santenaturels.it
 
Allergie e intolleranze
Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum di Salute Naturale :: Rimedi Naturali per mantenersi in buona salute :: Il nostro meraviglioso organismo-
Andare verso: