Forum di Salute Naturale

Benvenuti nel forum di incontro per appassionati di salute naturale: Integratori alimentari, argento colloidale, tecniche di benessere e buona salute. Iscriviti per interagire con il forum
 
IndicePortaleFAQCercaRegistratiAccedi

SCONTO
SU ACQUISTI

Per tutti i lettori del forum facendo un ordine di prodotti naturali per la salute su


inserendo il codice sconto
LEONISINASCE2017

Condividi | 
 

 Simoncini e il BDS

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente
AutoreMessaggio
Nata

avatar

Femmina Messaggi : 564
Punti : 3979
Data d'iscrizione : 01.12.10
Età : 58
Località : Torino

MessaggioTitolo: Re: Simoncini e il BDS   Mar 4 Gen 2011 - 1:21

Caro batman,
devi ammettere che forse il tuo modo di presentare il tuo punto di vista, la tua posizione nei confronti della chemio e delle terapie alternative è.... come dire?....... non necessariamente chiara.
Cioè,
Citazione :
Spero abbaite capito che anche io penso che non sia la chemio la soluzione, ma il fatto che non sia la chemio NON SIGNIFICA NECESSARIAMENTE sia la cura Simoncini o altra cura...
tu vorresti avere prove, numeri di tel., nomi ecc
in poche parole la quasi sicurezza che la terapia Simoncini funziona
beh.... la terapia funziona e non perchè lo dico io o lui o un' altro ma perchè c' è gente che è guarita, ci sono nomi in rete, video dove si vedono le persone in viso, o dovremmo forse credere che sono state pagate per dire quello che hanno detto?
Non penso che si possa credere che un oncologo perda la facoltà di esercitare la sua professione solo perchè continua imperterrito a dire a tutto il mondo che ha trovato un modo per aiutare le persone malate che ...... però non ha mai salvato nessuno. Ti pare?!
Certo che se andiamo in certi siti di debunker possiamo solo credere che SOLO la chemio è la soluzione al problema cancro!! e tutto il resto è cialtroneria, ma tu stesso scrivi che questo non lo credi. E allora? che si fa?
Le prove, eh sì, le prove.
Le prove ci sono, chiare per tutti, ma allo stesso tempo, per coloro che non vogliono, le stesse prove non hanno valore alcuno.

E di nuovo si ritorna al punto che..... ognuno può e deve credere a ciò che vuole credere o a ciò che è pronto a credere.
In questo e altri forum ci sono persone che non hanno dubbi sul BDS e altri non hanno dubbi che sia una cretinata. Io credo che difficilmente si possano trovare le prove, e la tranquillità che queste potrebbero dare, in un forum, da terzi.
E anche se tu un giorno raggiungessi quello che tanto desideri, prove, nomi, cartelle cliniche ecc, tutto questo non potrà dare la certezza che anche nel tuo caso il BDS funzionerà, quindi?
Non credo che esista una terapia con guarigione 100%, lo sappiamo tutti, quindi anche una terapia con il 90% di successo significa che al 10% non funziona. . Capisci cosa voglio dire? Penso di sì.
Credo di capire la sua situazione, ma chiediti cosa cerchi veramente: le prove o la certezza?
Torna in alto Andare in basso
batmantheking



Maschio Messaggi : 112
Punti : 3164
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 40
Località : frosionone

MessaggioTitolo: Re: Simoncini e il BDS   Mar 4 Gen 2011 - 2:33

Credo di capire la sua situazione, ma chiediti cosa cerchi veramente: le prove o la certezza?
vorrei la certezza di non provocare una falsa illusione, e le prove tangibili di una terapia che funziona...

Non penso che si possa credere che un oncologo perda la facoltà di esercitare la sua professione solo perchè continua imperterrito a dire a tutto il mondo che ha trovato un modo per aiutare le persone malate che ...... però non ha mai salvato nessuno. Ti pare?!
teoricamente si, ma Chi era Simoncini?? forse lo fa perché ci crede, (avendolo conosciuto ne sono quasi certo) ma che ne possiamo saper i veri motivi se sono nobili??

i video in rete ti ho detto, valgono poco se non associati ad un nome ed un cognome...poi medbunker mi sembra sia andato alla ricerca di questi signori molti dei quali deceduti...ora se crediamo ai video, vorrei anche sapere come sono morti questi signori...

Alla fine dei conti avete capito e lo sapete anche voi:
Servono le prove, non scientifiche ma tangibili, e se ritenete un video tangibile allora buon per voi...
qualcuno mi scrive i nomi e cognomi già in precedenza chiesti?? delle persone guarite esisteranno al di fuori di 5 o 10 video che siano??

un oncologo attento a delle mie osservazioni circa l'escozul non mi avrebbe risposto: " lasci perdere per me son tutte cavolate.. [...]...a me par strano che adesso esce sto coso sto scorpione che cura il cancro..."

Torna in alto Andare in basso
rosenz

avatar

Maschio Messaggi : 186
Punti : 3773
Data d'iscrizione : 05.03.10
Età : 55
Località : Como

MessaggioTitolo: Re: Simoncini e il BDS   Mar 4 Gen 2011 - 12:20

Rocky ha scritto:
...A forza di insistenze e petizioni il sito italiano del Dott. Tullio Simoncini è tornato online:
http://www.curenaturalicancro.org/
Questa è una buona notizia... leggo sulla home page che si comunica che il sito.......non è più di proprietà del dottor Tullio Simoncini
Presumo forse che sia stato il prezzo da pagare per evitare pesanti sanzioni e o altro ancora... ma che bel paese che siamo!!!

Anche se per qualcuno le video testimonianze contano poco indico questa a caso che mi è capitato di visionare
http://www.curenaturalicancro.org/base_schermo_grande_messina.htm
io credo che un minimo di capacità di capire se siamo di fronte ad un imbroglione oppure a testimonianza sincera dovremmo averlo conservato... magari tu Batmantheking puoi controllare sul blog di Medbunker (io perdonami ho cose più serie da fare) se per caso ha controllato pure questa come tu affermi
Batmantheking ha scritto:
...poi medbunker mi sembra sia andato alla ricerca di questi signori molti dei quali deceduti...ora se crediamo ai video, vorrei anche sapere come sono morti questi signori...
Che catastrofismo.....questo signore mi sembra invece bello pimpante e contento di aver applicato su se stesso la cura Simoncini...


Torna in alto Andare in basso
http://www.enzoverga.it
Rocky

avatar

Maschio Messaggi : 32
Punti : 3018
Data d'iscrizione : 20.12.10
Età : 75
Località : Torino

MessaggioTitolo: Re: Simoncini e il BDS   Mar 4 Gen 2011 - 19:02

Ottimo documento quello del signor Rossetti Mario di Messina. pollicesu

Citazione :
io credo che un minimo di capacità di capire se siamo di fronte ad un imbroglione oppure a testimonianza sincera dovremmo averlo conservato...


Concordo in toto,
però come sai Rosenz, "non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire" Smile

Credo che il metodo Simoncini sia effettivamente una valida cura, la difficoltà maggiore è far arrivare il bicarbonato direttamente sul fungo, inoltre lo stesso metodo richiede una persona affidabile e qualificata che pratichi la flebo e assista il paziente.

Se la posizione del tumore, cancro, fungo che sia si trova in zona inaccessibile, serve un medico che pratichi un piccolo intervento per posizionare un P.A.C.
In seguito occorrerà sottoporsi a TC-PET per valutare l'entità della guarigione, tutte cose costose se vengono praticate fuori dall'ambito SSN.

A peggiorare la situazione c'è il fatto che, chi pratica queste cure deve farlo nascostamente dalla sanità nazionale per non correre il rischio di essere radiato dall'albo.

Tutto rema contro il malato per ingrassare le multinazionali farmaceutiche Evil or Very Mad
Torna in alto Andare in basso
Nata

avatar

Femmina Messaggi : 564
Punti : 3979
Data d'iscrizione : 01.12.10
Età : 58
Località : Torino

MessaggioTitolo: Re: Simoncini e il BDS   Mar 4 Gen 2011 - 20:27

batmantheking ha scritto:
Credo di capire la sua situazione, ma chiediti cosa cerchi veramente: le prove o la certezza?
vorrei la certezza di non provocare una falsa illusione, e le prove tangibili di una terapia che funziona...

Non penso che si possa credere che un oncologo perda la facoltà di esercitare la sua professione solo perchè continua imperterrito a dire a tutto il mondo che ha trovato un modo per aiutare le persone malate che ...... però non ha mai salvato nessuno. Ti pare?!
teoricamente si, ma Chi era Simoncini?? forse lo fa perché ci crede, (avendolo conosciuto ne sono quasi certo) ma che ne possiamo saper i veri motivi se sono nobili??

Simoncini é un oncologo, anche se non ha piú la possibilitá di esercitare, e non si stá facendo i milioni con il BDS, ma di sicuro si stá attirando tutte le ire di quelli della bigpharma! credo avrebbe fatto piú soldi continuando a esercitare bravo bravo come tanti suoi colleghi

i video in rete ti ho detto, valgono poco se non associati ad un nome ed un cognome...poi medbunker mi sembra sia andato alla ricerca di questi signori molti dei quali deceduti...ora se crediamo ai video, vorrei anche sapere come sono morti questi signori...

Alla fine dei conti avete capito e lo sapete anche voi:
Servono le prove, non scientifiche ma tangibili, e se ritenete un video tangibile allora buon per voi...
qualcuno mi scrive i nomi e cognomi già in precedenza chiesti?? delle persone guarite esisteranno al di fuori di 5 o 10 video che siano??

un oncologo attento a delle mie osservazioni circa l'escozul non mi avrebbe risposto: " lasci perdere per me son tutte cavolate.. [...]...a me par strano che adesso esce sto coso sto scorpione che cura il cancro..."

scusa, ma cosa intendi con " un oncologo attento"?? Question



la certezza é difficile da trovare al di fuori di se stessi, ed é ancora peggio se la si cerca per darla a qualcun´altro.
E, purtroppo, mentre si cerca la famosa certezza..... il tempo passa.
Batman, non sono cattiva e tu lo sai, é solo un dato di fatto, non volermene
Crying or Very sad
Torna in alto Andare in basso
batmantheking



Maschio Messaggi : 112
Punti : 3164
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 40
Località : frosionone

MessaggioTitolo: Re: Simoncini e il BDS   Mar 4 Gen 2011 - 21:04

per oncologo attendo mi riferisco al fatto che uno non si barrica dietro posizioni del tipo la mia idea è la migliore le altre sono una fregatura...
è sempre alla ricerca...
cmq la mia posizione di dubbio rimane, inoltre non sono io a dover decidere della vita della persona cara che sta male, avrei optato per la terapia Gerson, che in base ai dati (anche essi non scientifici da migliori probabilità di guarigione rispetto al suo male).

Ragazzi ora giro un video e dico che Simoncini non mi ha guarito, poi ne giro un altro e dico che mi ha guarito....lo metto su youtube, sono prove tutte e due...
mah voglio vedere i dati i nomi ed i cognomi..
Torna in alto Andare in basso
rosenz

avatar

Maschio Messaggi : 186
Punti : 3773
Data d'iscrizione : 05.03.10
Età : 55
Località : Como

MessaggioTitolo: Re: Simoncini e il BDS   Mer 5 Gen 2011 - 0:05

Rocky ha scritto:

Credo che il metodo Simoncini sia effettivamente una valida cura, la difficoltà maggiore è far arrivare il bicarbonato direttamente sul fungo, inoltre lo stesso metodo richiede una persona affidabile e qualificata che pratichi la flebo e assista il paziente....
Concordo con te Rocky, l'unico appunto che mi sento di fare da un punto di vista naturopatico è l'eziologia prettamente fungina che Simoncini ribadisce anche nel video che ho postato sopra. Anche un fungo non può spuntare dal nulla e quindi secondo il principio causalista tipicamente delle medicine naturali appare evidente che le cause primarie vanno ricercate ancora più a monte.

Ma fungo o non fungo, nel concreto Simoncini penso abbia trovato una cura più che valida in quanto va di fatto a riequilibare il terreno attraverso interventi a volte semplici, a volte più complessi...ove invece non è possibile raggiungere la massa tumorale il suo metodo è chiaramente impraticabile, come lui stesso sostiene.

Chi invece lo semplifica banalizzandolo o è in malafede o non ci ha capito nulla, a mio parere...
Torna in alto Andare in basso
http://www.enzoverga.it
batmantheking



Maschio Messaggi : 112
Punti : 3164
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 40
Località : frosionone

MessaggioTitolo: Re: Simoncini e il BDS   Mer 5 Gen 2011 - 2:52

a mio parere è giusto cercare ed avere dubbi...
qui non si banalizza, onestamente la mia amica mi ha detto: Ma tu fossi tu a doverlo fare ti affideresti , faresti sciacqui con il bicarbonato a cui tutti medici ed infermieri hanno detto che potrebbero provocare più danni che benfici??
Onestamente io gli ho risposto che non lo so, e sto cercando persone che possono testimoniare ciò...
cmq resta il fatto " se va tutto bene mi faccia sapere..." sono parole del dott. Simoncini ....
" e se andava tutto male??"
Capisco il discorso statistico oltre queste parole niente altro... e voi??
Torna in alto Andare in basso
Rocky

avatar

Maschio Messaggi : 32
Punti : 3018
Data d'iscrizione : 20.12.10
Età : 75
Località : Torino

MessaggioTitolo: Re: Simoncini e il BDS   Mer 5 Gen 2011 - 3:01

@ Batman
Citazione :
mah voglio vedere i dati i nomi ed i cognomi..
ma tu chi sei per pretendere da chicchessia questi dati personali ?
Spero tu sappia cos'è la privacy e la riservatezza.


Citazione :
Chi invece lo semplifica banalizzandolo o è in malafede o non ci ha capito nulla, a mio parere...
Anche a mio parere Rosenz, ma sta proprio nella semplicità del metodo che invita a banalizzare o peggio, ridicolizzare.
Simoncini dice che quando nell'organismo, a causa di errori nutrizionali e scelte di vita insane, avviene l'attecchimento del fungo Candida Albicans seguìto da altri funghi e batteri vari.
Fin quì non mi pare vi siano aspetti fuori logica.
Simoncini afferma inoltre che è soprattutto l'acidità dell'organismo a favorirne l'inizio quindi, se in un'organismo c'è un'ambiente acido, cosa c'è di meglio del bicarbonato di sodio per riequilibrare l'organismo ?
É di una semplicità lapalissiana, basterebbe una seria sperimentazione per accettare il metodo o gettarlo definitivamente alle ortiche.

Anche per l'ulcera gastrica si è creduto per anni che l'Elicobacter Pilori fosse un virus opportunista, solo dopo è stato scoperto che è proprio questo virus la causa dell'ulcera e non viceversa.

Non potrebbe essere lo stesso per la Candida ? ormai ci si è abituati al nome "tumore" o "cancro" e capisco benissimo che per molti o solo alcuni è difficile immaginare che sia un "fungo" quello che fino a ieri si è chiamato con altri nomi.

E se fosse veramente un fungo ? (lo dico con un pizzico di condizionale) Rolling Eyes
Torna in alto Andare in basso
Rogina Davide



Maschio Messaggi : 120
Punti : 3059
Data d'iscrizione : 30.11.10
Età : 52
Località : Rivoli' - (TO)

MessaggioTitolo: Re: Simoncini e il BDS   Mer 5 Gen 2011 - 4:08

Scusate se intervengo nella vostra discussione sugli effetti del bicarbonato e degli antiacidi in genere, ma l'argomento mi fa' sempre piu' riflettere su un episodio successo a mio padre e voglio postarlo anche se e' solo una supposizione banale non suppportata da referti medici.
Una decina di anni addietro ha cominciato ad avere forti dolori allo stomaco, che alleviava ingerendo uno sciroppo antiacido (ometto il nome), in seguito era anche comparso del sangue nelle feci e siccome i sintomi si ripresentavano puntualmente, eravamo riusciuti a convincerlo a farsi prescrivere dal suo medico curante una rettoscopia ed una gastroscopia, esami che puntualmente (incoscientemente) non fece, vista la sua piu' totale riluttanza a questi esami invasivi e quindi continuò a bersi bottiglie di antiacido per anni, al massimo mi disse il suo medico gli fa' da lassativo, se e' questa la sua volonta', rispettiamola.
Nel marzo 2009 in seguito ad una forte tosse, purtroppo gli veniva diagnosticato un tumore al polmone, (essendo un forte fumatore), ma di altre patologie che supponevamo ci fossero, neanche l'ombra. A questo punto mi viene da pensare che se gli avessero fatto gli esami specifici e diagnosticato a suo tempo la presenza di qualche patologia maligna a livello di stomaco o intestino, la procedura d'intervento sarebbe stata diversa che bersi semplicemente dell'antiacido. Con questo non voglio generalizzare, ma visto che eravate sull'argomento.............Un saluto
Torna in alto Andare in basso
rosenz

avatar

Maschio Messaggi : 186
Punti : 3773
Data d'iscrizione : 05.03.10
Età : 55
Località : Como

MessaggioTitolo: Re: Simoncini e il BDS   Mer 5 Gen 2011 - 12:35

Penso che occorra precisare che l'acidità a livello di stomaco (che può avere molte cause) ha poco o nulla a che spartire con l'acidosi sistemica dei tessuti che può essere alla base di molte patologie.

Solo in questo senso è da interpretare la teoria anti/acida, molto semplice ma molto logica come già ben precisato da Rocky...

Indico questo articolo esplicativo sull'argomento....

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Controllo Acidità Corporea -- pH tessutale corpo umano e pH urinario suo significato per la salute

Il metabolismo cellulare produce ioni idrogeno, che vengono controllati e rimossi al fine di non creare condizioni di acidosi nei tessuti. Con il passare degli anni oppure con una errata alimentazione oppure con comportamenti aggressivi contro il proprio corpo ( fumo, alcol…), o quando non si respira bene introducendo le giuste dosi di ossigeno le cellule non riescono a controllare l’eccessiva produzione di ioni idrogeni. Il risultato è un inquinamento dell’intero organismo da idrogeno. Condizione molto più diffusa di quanto si possa pensare. Molte persone soffrono di questo inquinamento da idrogeno senza saperlo, ma lo sentono nel loro organismo che degenera ed invecchia prima.
L’eccesso di ioni idrogeno, derivati dalla ossidazione del tessuto adiposo e dall’intero processo catabolico soggettivo, inquina l’intero organismo. Si ha un inquinamento acido delle cellule, causato dallo stesso organismo. Anche le persone in peso forma possono essere inquinate se non introducono le dosi giuste di nutrienti in gradi di bloccare l’eccesso di ioni idrogeno. E’ stato valutato che quattro persone su cinque hanno una acidosi corporea senza esserne consapevoli.
Più un corpo è acido (inquinato da ioni idrogeno, più tende ad invecchiare, a degenerare ad avere decadenza estetica. La cute è lo specchio clinico che informa il medico se la persona che sta visitando soffre oppure non soffre di acidità corporea, con un eccesso di ioni idrogeno nei suoi tessuti e organi.
L’acidità di un corpo umano vuol dire un eccesso di ioni idrogeno e la si indica con una sigla pH. Parole abbreviate che stanno a ricordare “potentia Hidrogeni”.
La scala numerica del pH corporeo va da 0 a 14. Un pH inferiore a 7 sta a significare acidità, cioè presenza netta di ioni idrogeno. Un pH uguale a 7, sta a significare che gli ioni idrogeno sono in quantità uguale alle molecole alcalinizzanti o basiche in grado di bloccarli. Un pH superiore a 7 sta a significare ridotta presenza di ioni idrogeno, si ha un pH basico.
La acidità corporea varia nel corso della giornata!
E’ molto alta nella mattina dopo il lungo digiuno notturno. Va quindi scelta una alimentazione bloccante gli ioni idrogeno e quindi in grado di tamponare l’eccesso di acidificazione corporea. Sta qui l’errore che molte persone fanno : non fare una giusta colazione, cosicché l’acidità corporea notturna si prolunga nella giornata con effetti degenerativi sulle cellule.
. Tutta la frutta e la verdura hanno una valida ed efficace azione contro l’acidità tessutale, interna all’organismo. Il limone è ricco di acido citrico , che si trasforma all’interno dell’organismo in citrati, con decisa azione contro l’acidità metabolica.
La acqua ricca di calcio e magnesio è molto utile per il controllo della acidità corporea, bere almeno dieci bicchieri durante la giornata. Un bicchiere ogni ora. Consiglio di scegliere acque minerali con un residuo fisso secco superiore a 500 mg /litro , con un pH superiore a 7, con un contenuto in ioni bicarbonato superiore a 600mg /litro. L’acqua minerale con queste caratteristiche è molto attiva nel controllo della acidità corporea.
Per conoscere se il proprio organismo ha in atto un inquinamento acido da eccesso di ioni idrogeno, potete fare il semplice esame della urina. Controllate il pH della vostra urina del mattino : deve essere superiore al valore di 6. Se avete un valore al disotto di 5 significa che il vostro organismo si trova in uno stato di acidosi.
Più un organismo è in acidosi, più invecchia, più si espone a malattie degenerative. In particolare la cute invecchia prima, con gravi e irreversibili in estetismi. Potete misurare il vostro pH della urina anche a casa vostra acquistando in farmacia piccole striscioline di carta reattiva con gradazione di colori, da immergere sulla stessa urina. Oppure meglio potete chiedere sempre in farmacia oppure in una sanitaria un pHMETRO, uno un piccolo strumento dal costo di circa 30-50 euro, che fornisce l’esatto valore delle vostre urine in modo professionale. Conoscere come varia il proprio personale pH della urina durante la giornata è una informazione molto utile per gestire la propria salute. Una urina acida significa che il proprio organismo è inquinato da eccesso di ioni idrogeno, ed è predisposto alla calcolosi renale, vescicale, nonché a continue cistiti, prostatiti. Parlatene con il vostro medico e non sottovalutate mai l’esame della urina che va letto sempre con molta attenzione. Il valore del pH della urina indica il pH dei tessuti corporei. Consiglio questa indagine a chi soffre di patologie ossee ed articolari, osteoporosi. Una urina acida predispone alle infezioni urinarie e alla calcolosi renale e vescicale, Inoltre avere un pH urinario attorno a 5 genera il rischio di perdere calcio con le urina portando alla osteopenia dapprima e poi alla osteoporosi. Anche chi fa terapia calcica per la osteoporosi, con una urina acida può andare annullare la terapia per perdita continua di calcio con l’urina. In queste condizioni consiglio di eseguire CALCIURIA cioè la ricerca del calcio eliminato con le urina durante tutta la giornata. Inoltre l’odore di una urina acida è davvero poco gradevole. Una urina acida favorisce comparsa di prostatiti nell’uomo con un aumento del valore del PSA!


Fonte: www.pierluigirossi.it




Torna in alto Andare in basso
http://www.enzoverga.it
Rocky

avatar

Maschio Messaggi : 32
Punti : 3018
Data d'iscrizione : 20.12.10
Età : 75
Località : Torino

MessaggioTitolo: Re: Simoncini e il BDS   Mer 5 Gen 2011 - 20:12

Errata corrige

Scritto da Rocky
Citazione :
Anche per l'ulcera gastrica si è creduto per anni che l'Elicobacter Pylori fosse un virus opportunista, solo dopo è stato scoperto che è proprio questo virus la causa dell'ulcera e non viceversa.
Inavvertitamente avevo scritto che l'Elicobacter Pylori apparteneva alla famiglia dei virus mentre in realtà è un batterio gram negativo.
Mi scuso per la grossolana inesattezza Embarassed

@ Rogina Davide
grazie per l'interessante testimonianza Smile

@ Rosenz
L'articolo che hai postato è senz'altro degno di lettura, tecnico ma comprensibile.
L'avevo letto qualche giorna fa ma, a causa della mia poca memoria me lo sono riletto per cercare di memorizzare i passi tecnici.
Hai fatto benissimo a postarlo Smile

BENE....CI SIAMO !!!

Premetto che l'articolo che posto è un po' lunghetto ma, mooolto interessante e quindi vale la pena leggerlo tutto.

L'argomento è: "il bicarbonato di sodio", leggendo l'articolo avrete una piacevole sorpresa" Very Happy

http://www.tellusfolio.it/index.php?prec=index.php&cmd=v&id=11978
Torna in alto Andare in basso
rosenz

avatar

Maschio Messaggi : 186
Punti : 3773
Data d'iscrizione : 05.03.10
Età : 55
Località : Como

MessaggioTitolo: Re: Simoncini e il BDS   Gio 6 Gen 2011 - 0:48

Rocky ha scritto:


BENE....CI SIAMO !!!

Premetto che l'articolo che posto è un po' lunghetto ma, mooolto interessante e quindi vale la pena leggerlo tutto.

L'argomento è: "il bicarbonato di sodio", leggendo l'articolo avrete una piacevole sorpresa" Very Happy

http://www.tellusfolio.it/index.php?prec=index.php&cmd=v&id=11978
Ottimo lavoro Rocky pollicesu

Ora c'è da sperare che si porti alla luce del sole quello che sembra già accadere, mi riferisco per esempio a questo passo dell'articolo...Proprio oggi (26/11/10) ho saputo da un collega fisico che i medici dell’Ospedale Silvestrini di Perugia, hanno prescritto “beveroni” di bicarbonato di sodio a sua moglie, operata per tumore alla vescica, ancora prima di iniziare la chemioterapia. Ciò dimostra che le idee di Simoncini (pardon!... della medicina ufficiale…) hanno sfondato anche in ambienti non inseriti nella sperimentazione riferita da Fais .......unitamente a notizie dello stesso tenore indicate nei commenti (quelli civili) ed a qualche "indiscrezione" che pure io avevo sentito...

Chi sa qualcosa di più parli, a beneficio di tutti......capisco che molti medici possano temere "rappresaglie" varie, però mi sembra veramente intollerabile che vengano taciute simili informazioni.....AVANTI TUTTA.....
Torna in alto Andare in basso
http://www.enzoverga.it
batmantheking



Maschio Messaggi : 112
Punti : 3164
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 40
Località : frosionone

MessaggioTitolo: Re: Simoncini e il BDS   Gio 6 Gen 2011 - 5:17

Rosenz e Rocky , posso chiedervi una cosa?? è personale, quindi se volete non rispondete..e vi chiedo scusa in anticipo:
Voi siete qui perché avete il cancro? lo ha qualcuno della vostra famiglia?? un amico? se si chi ?? come si sta curando?? quale cura state seguendo?? anche la chemioterapia o radioterapia??

non voglio essere polemico ve lo assicuro
Torna in alto Andare in basso
rosenz

avatar

Maschio Messaggi : 186
Punti : 3773
Data d'iscrizione : 05.03.10
Età : 55
Località : Como

MessaggioTitolo: Re: Simoncini e il BDS   Gio 6 Gen 2011 - 10:59

batmantheking ha scritto:
Rosenz e Rocky , posso chiedervi una cosa?? è personale, quindi se volete non rispondete..e vi chiedo scusa in anticipo:......
Non ti devi scusare, non ho nessuna difficoltà a rispondere alle tue domande.
Svolgo la professione di naturopata e mi propongo, anche tramite il web, di cercare di diffondere i concetti della naturopatia e quindi in estrema sintesi della PREVENZIONE PRIMARIA delle malattie, l'unica vera prevenzione.
Avevo anche aperto l'argomento inerente che però, ahimè, non ha riscosso grande successo...però se sarà il caso lo svilupperò in futuro...

Il secondo motivo è per imparare dalle esperienze di tutti i foristi, a volte converrai con me che si apprendono più notizie utili dalle esperienze dirette delle persone piuttosto che leggendo vagonate e vagonate di libri...

Grazie al cielo (ed a me stesso) sto benone in salute, anche per questo (ed avvalendomi anche della conoscenza e delle esperienze di molti medici con i quali sono in contatto) penso di aver sviluppato una certa obiettività nel valutare certe patologie, situazione che fatalmente non può avere chi è immerso in situazioni dolorose.
Preciso comunque che questa visione mi è stata aperta in passato quando ho dovuto direttamente confrontarmi (una malattia di mia madre) con gli enormi limiti, chiamiamoli così, che ha la medicina moderna nell'affrontare le malattie cronico-degenerative.
Ho qualche conoscente che sta affrontando il "problema" cancro purtroppo (a mio avviso) seguendo SOLO le metodiche convenzionali......a uno di questi non hanno dato alcuna speranza e siamo alle cure palliative....
In entrambi i casi, la manipolazione mentale che hanno subito è stata talmente forte (sempre a mio avviso), che nemmeno vogliono conoscere ed approfondire altri percorsi, non vogliono sapere...

Questi i motivi....
Torna in alto Andare in basso
http://www.enzoverga.it
Rocky

avatar

Maschio Messaggi : 32
Punti : 3018
Data d'iscrizione : 20.12.10
Età : 75
Località : Torino

MessaggioTitolo: Re: Simoncini e il BDS   Gio 6 Gen 2011 - 14:25

batmantheking ha scritto:
Voi siete qui perché avete il cancro? lo ha qualcuno della vostra famiglia?? un amico? se si chi ?? come si sta curando?? quale cura state seguendo?? anche la chemioterapia o radioterapia??
non voglio essere polemico ve lo assicuro
Ovviamente non devi scusarti per questa richiesta, personalmente, non avendo nulla da nascondere non ho alcun problema ad esporre la mia vita pubblicamente quindi:

Se leggi il mio primo post, (il quinto a partire da questo Link del Mer 22 Dic 2010)

http://leonisinasce.forumattivo.com/t208p30-simoncini-e-il-bds

trovi la risposta alla tua domanda, tuttavia oggi le cose sono un leggermente cambiate, nel senso che le chemio sono ogni settimana e precisamente il mercoledì e non ogni 10 giorni, le radioterapie sono giornalmente, (in totale 35) sovrapposte alla chemio, ho iniziato il 28 dicembre scorso.
Qualche anno fa è deceduta una mia sorella per tumore al seno, cura convenzionale e in seguito tentativo con la cura Di Bella ma, tutto inutile per le troppe metastasi. Shocked
Io sono musicista in pensione (suonavo sax e flauto traverso e avevo una mia orchestra) oggi solo informatico (offro riparazioni e assistenza PC in remoto)

La ragione perchè son qui è evidente, cerco confronti, informazioni e varie su cure alternative riguardanti questo dannato male che tendono tutti a farlo apparire incurabile tanto che spesso si tende a non pronuciare le parole "tumore" o "cancro" quasi a stigmatizzare la malattia, (che malattia non è).
Il cancro nella sua globalità, secondo me per molti casi è legato a uno stile di vita improprio, la sua origine non dipende necessariamente dal fumo di sigarette come di frequente le statistiche ci riferiscono, ma nell'insieme il fumo è un coefficiente da non sottovalutare. É lo stile di vita in generale, il troppo stress, il tipo di risposta dell'organismo agli stimoli esterni, l'inquinamento atmosferico, (vedi scie chimiche prodotti volutamente da aerei)
Per saperne di più http://www.tankerenemy.com/
l'inquinamento prodotto dalle industrie di prodotti alimentari, i fattori sono molteplici e chi più ne ha più ne metta.
Il nostro corpo ha delle risorse pressochè infinite, ma quando è troppo e per qualsiasi ragione non ce la fa a smaltire e ripristinare l'equilibrio, ecco che interviene l'acido lattico e in seguito la Candida che funge poi da specchietto per le allodole per altri funghi e batteri fino a modificare la molecola dell'IPP (Inibitori Pompa Protonica), da qui il passaggio al cancro, tumore o fungo che sia, è molto breve.
Non mi dilungo oltre altrimenti vado in OT, penso di aver risposto a tutto, il caso caontrario non hai che domandare. Smile

Torna in alto Andare in basso
batmantheking



Maschio Messaggi : 112
Punti : 3164
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 40
Località : frosionone

MessaggioTitolo: Re: Simoncini e il BDS   Gio 6 Gen 2011 - 16:46

Rocky si, ti avevo letto... di Simoncini ho i contatti.
come ti ho detto l'ho conosciuto.

A volte fare una vita regolare non basta, fidati.
il caso della mia amica ne è un esempio evidente.
Perdonami ora vado fretta, ed ho un po di cose da fare, ti risponderò fra qualche giorno.
Torna in alto Andare in basso
sandra parmigiani

avatar

Femmina Messaggi : 164
Punti : 3187
Data d'iscrizione : 07.10.10
Età : 65
Località : piacenza

MessaggioTitolo: Re: Simoncini e il BDS   Gio 6 Gen 2011 - 21:43

É lo stile di vita in generale, il troppo stress, il tipo di risposta dell'organismo agli stimoli esterni, l'inquinamento atmosferico, (vedi scie chimiche prodotti volutamente da aerei)
Per saperne di più http://www.tankerenemy.com/

[/quote]
....e si....ci mancavano gli UFOLOGI!!!!!
Le scie degli aerei sono dovute allo scarico dei prodotti della combustione del kerosene.
Si tratta di gas caldi che cambiano l'indice di rifrazione dell'aria, per questo sono visibili ad occhio nudo.
La lunghezza e l'intensità della scia dipende dalle condizioni atmosferiche: temperatura, umidità dell'aria, forza delle correnti d'aria.
Torna in alto Andare in basso
Nata

avatar

Femmina Messaggi : 564
Punti : 3979
Data d'iscrizione : 01.12.10
Età : 58
Località : Torino

MessaggioTitolo: Re: Simoncini e il BDS   Gio 6 Gen 2011 - 23:35

Cara Sandra
l' ufologia e le scie chimiche non hanno niente a che fare l' una con l' altra.
E credo che l' unica cosa che le accomuni con le terapie alternative sia il:
credere o non credere a certe prove che per alcuni non sono prove, non direi di più pena l' uscire dalla discussione originale.

Per tornare al BDS, io penso che si possano portare prove ecc a iosa ma il problema rimane la mente umana, che crede, che non crede, che diffida ( complesso di S. Tommaso), la pesantezza di dover decidere da soli contro tutto e tutti e anche l' ostruzionismo che è, purtroppo, ufficializzato.

Torna in alto Andare in basso
Rocky

avatar

Maschio Messaggi : 32
Punti : 3018
Data d'iscrizione : 20.12.10
Età : 75
Località : Torino

MessaggioTitolo: Re: Simoncini e il BDS   Gio 6 Gen 2011 - 23:48

sandra parmigiani ha scritto:
....e si....ci mancavano gli UFOLOGI!!!!!
Le scie degli aerei sono dovute allo scarico dei prodotti della combustione del kerosene.
Si tratta di gas caldi che cambiano l'indice di rifrazione dell'aria, per questo sono visibili ad occhio nudo.
La lunghezza e l'intensità della scia dipende dalle condizioni atmosferiche: temperatura, umidità dell'aria, forza delle correnti d'aria.
Mi piacerebbe che quando non si sanno le cose ci sia l'umiltà di dire "non lo so", purtroppo non è così. Evil or Very Mad
Informati meglio sulle scie chimiche che non c'entrano nulla con gli Ufo e ne' con gli aerei di linea ma, c'entrano molto con l'inquinamento atmosferico. Wink
Torna in alto Andare in basso
Smith
Admin
Admin
avatar

Maschio Messaggi : 3816
Punti : 9936
Data d'iscrizione : 23.10.09
Età : 45
Località : Zion

MessaggioTitolo: Re: Simoncini e il BDS   Ven 7 Gen 2011 - 3:29

rimaniamo in tema grazie.

_________________
“male, molto male signor Anderson”
Torna in alto Andare in basso
rosenz

avatar

Maschio Messaggi : 186
Punti : 3773
Data d'iscrizione : 05.03.10
Età : 55
Località : Como

MessaggioTitolo: Re: Simoncini e il BDS   Ven 7 Gen 2011 - 12:22

Torno in tema allacciandomi all'ultimo numero del periodico trimestrale (gennaio/febbraio 2011) della rivista Elisir di Salute....il punto di vista di medici e ricercatori
Vi è riportata una lunga intervista al dottor S. Fais dell'ISS ove parla di acidità/tumori/antiacidi/bicarbonato ecc... e la sensazione è proprio quella ben descritta da Mazzucco in questo post su "luogo comune" già indicato in precendenza da Rocky
http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=3618
...la sensazione è di essere proprio nella fase di transizione del "camaleonte", si parla nell'articolo della rivista espressamente di bicarbonato nella cura dei tumori e non un minimo cenno all'appestato Simoncini.... veramente io trovo la cosa scandalosa. Non si vuol accreditare in toto la sua teoria? bene, può essere....ma almeno una riconsiderazione sulla sua radiazione dall'albo semplicemente alla luce del fatto che oggi il bicarbonato viene usato, ripeto viene usato seppur in associazione ad altre terapie.

La sensazione è che si continui a vivere nella manipolazione dei fatti e nell'attesa (forse vana) vi sia un sussulto di dignità ed onestà da parte di qualcuno mi permetto di postare qui questa testimonianza
oltrevenere ha scritto:

[....]...Mio marito fa anche tre risciacqui al giorno con bicarbonato. Lo avevo letto nella terapia del dott. Simoncini e li stava giò facendo quando la dottoressa della radioterapia alla prima visita che ha fatto mio marito ha raccomandato di fare questi risciacqui, ciò vuol dire che anche alcuni medici sono d'accordo con lui....
credo sia utile per tutti sapere e conoscere e raccogliere qui la maggior parte di dati ed informazioni possibili, nell'interesse della salute, ....nell'attesa di passare definitivamente alla terza fase descritta da Mazzucco..
Torna in alto Andare in basso
http://www.enzoverga.it
sandra parmigiani

avatar

Femmina Messaggi : 164
Punti : 3187
Data d'iscrizione : 07.10.10
Età : 65
Località : piacenza

MessaggioTitolo: Re: Simoncini e il BDS   Ven 7 Gen 2011 - 14:43

Rocky ha scritto:
sandra parmigiani ha scritto:
....e si....ci mancavano gli UFOLOGI!!!!!
Le scie degli aerei sono dovute allo scarico dei prodotti della combustione del kerosene.
Si tratta di gas caldi che cambiano l'indice di rifrazione dell'aria, per questo sono visibili ad occhio nudo.
La lunghezza e l'intensità della scia dipende dalle condizioni atmosferiche: temperatura, umidità dell'aria, forza delle correnti d'aria.
Mi piacerebbe che quando non si sanno le cose ci sia l'umiltà di dire "non lo so", purtroppo non è così. Evil or Very Mad
Informati meglio sulle scie chimiche che non c'entrano nulla con gli Ufo e ne' con gli aerei di linea ma, c'entrano molto con l'inquinamento atmosferico. Wink
Hai ragione bisogna tacere quando non si sanno le cose.....
Gianni Pattera, di cui hai postato un link è un UFOLOGO guarda:
http://www.misteria.org/UFO%20vent'anni%20di%20indagini%20e%20ricerche.htm
e quelle cose che si vedono nel link che hai postato tu sono, secondo Pattini, "qualcosa" che gli UFO hanno fatto cadere sul nostro pianeta (nella pagina non si parla di scie di aerei)
Per quanto riguarda le scie quello che ho scritto me l'ha detto, in parole comprensibili a tutti, mia figlia laureata in ingegneria aereospaziale al politecnico di Milano, laurea che stà applicando nel campo dell'areonautica a Toulose lavora con AirBuss e Boeing.....forse ne sa un pò!!!
Torna in alto Andare in basso
Rocky

avatar

Maschio Messaggi : 32
Punti : 3018
Data d'iscrizione : 20.12.10
Età : 75
Località : Torino

MessaggioTitolo: Re: Simoncini e il BDS   Ven 7 Gen 2011 - 19:21

@ Sandra Parmigiani

Purtroppo non posso andare in OT
Torna in alto Andare in basso
Smith
Admin
Admin
avatar

Maschio Messaggi : 3816
Punti : 9936
Data d'iscrizione : 23.10.09
Età : 45
Località : Zion

MessaggioTitolo: Re: Simoncini e il BDS   Ven 7 Gen 2011 - 20:59

aprite altro 3D se volete continuare, non vedo dove sta il problema....

_________________
“male, molto male signor Anderson”
Torna in alto Andare in basso
Rocky

avatar

Maschio Messaggi : 32
Punti : 3018
Data d'iscrizione : 20.12.10
Età : 75
Località : Torino

MessaggioTitolo: Re: Simoncini e il BDS   Ven 7 Gen 2011 - 23:11

Per me il problema non si pone Smith, mi manca il tempo e non voglio convincere nessuno, tanto più che ho altri problemi da risolvere Smile

Piuttosto, nell'interno del Link postato un po' addietro in questo thread avevo notato un'altro Link che però resta poco visibile.
A una lettura veloce potrebbe passare inosservato, vista l'importanza lo evidenzio qui di seguito:

http://www.iss.it/pres/prim/cont.php?id=1093&lang=1&tipo=6

Torna in alto Andare in basso
sandra parmigiani

avatar

Femmina Messaggi : 164
Punti : 3187
Data d'iscrizione : 07.10.10
Età : 65
Località : piacenza

MessaggioTitolo: Re: Simoncini e il BDS   Sab 8 Gen 2011 - 0:11

Rocky ha scritto:
Per me il problema non si pone Smith, mi manca il tempo e non voglio convincere nessuno, tanto più che ho altri problemi da risolvere Smile

Piuttosto, nell'interno del Link postato un po' addietro in questo thread avevo notato un'altro Link che però resta poco visibile.
A una lettura veloce potrebbe passare inosservato, vista l'importanza lo evidenzio qui di seguito:

http://www.iss.it/pres/prim/cont.php?id=1093&lang=1&tipo=6

finalmente un sito veramente interessante e serio, vale la pena di sfogliarlo tutto. Ci saranno senz'altro dottori "antichi" ma dobbiamo anche pensare che il loro "lavoro" è quello di applicare i protocolli che per fortuna stanno migliorando in modo esponenziale sono sicura che le statistiche di morte dovute ai tumori miglioreranno grazie all'impegno di tanti ricercatori seri.
Grazie Rocky, quando vedo cose serie le so riconoscere Smile
Torna in alto Andare in basso
rosenz

avatar

Maschio Messaggi : 186
Punti : 3773
Data d'iscrizione : 05.03.10
Età : 55
Località : Como

MessaggioTitolo: Re: Simoncini e il BDS   Sab 8 Gen 2011 - 11:47

sandra parmigiani ha scritto:
Rocky ha scritto:
Per me il problema non si pone Smith, mi manca il tempo e non voglio convincere nessuno, tanto più che ho altri problemi da risolvere Smile
Piuttosto, nell'interno del Link postato un po' addietro in questo thread avevo notato un'altro Link che però resta poco visibile.
A una lettura veloce potrebbe passare inosservato, vista l'importanza lo evidenzio qui di seguito:

http://www.iss.it/pres/prim/cont.php?id=1093&lang=1&tipo=6
finalmente un sito veramente interessante e serio, vale la pena di sfogliarlo tutto. Ci saranno senz'altro dottori "antichi" ma dobbiamo anche pensare che il loro "lavoro" è quello di applicare i protocolli che per fortuna stanno migliorando in modo esponenziale sono sicura che le statistiche di morte dovute ai tumori miglioreranno grazie all'impegno di tanti ricercatori seri.
Grazie Rocky, quando vedo cose serie le so riconoscere Smile
Sono d'accordo...finalmente un sito serio, ufficiale che più ufficiale non si può...
Tra l'altro si legge in un italiano chiaro, comprensibile e non equivocabile che ....Anche il bicarbonato assunto per bocca potrà rientrare fra le nuove terapie anti-tumorali, utilizzato in Florida dal professor Robert Gatenby del Dipartimento di oncologia integrata al Cancer Center di Tampa....
....non proprio una grande novità si intende, Wink ....però finalmente abbiamo anche un sito serio che lo afferma, Very Happy finalmente qualche passo in avanti....

Torna in alto Andare in basso
http://www.enzoverga.it
Rocky

avatar

Maschio Messaggi : 32
Punti : 3018
Data d'iscrizione : 20.12.10
Età : 75
Località : Torino

MessaggioTitolo: Re: Simoncini e il BDS   Sab 8 Gen 2011 - 19:21

Non dico di aver scoperto l'acqua calda ma, o per constatazione personale o per sentito dire gli effetti della chemio e radioterapia producono alcuni spiacevoli effetti, tra i più comuni rientrano nausee, gastriti e dolori ossei. Mad

Il bicarbonato al 5% diluito con acqua naturale assunto oralmente non è in grado di alleviare la nausea o i dolori ossei però, posso assicurare da prova personale che il fastidio allo stomaco, (che non è propriamente acidità), si attenua molto ingerendo un paio di sorsi di acqua con bicarbonato al 5%. Smile
Torna in alto Andare in basso
rosenz

avatar

Maschio Messaggi : 186
Punti : 3773
Data d'iscrizione : 05.03.10
Età : 55
Località : Como

MessaggioTitolo: Re: Simoncini e il BDS   Sab 8 Gen 2011 - 19:40

Rocky ha scritto:
[...] tuttavia oggi le cose sono un leggermente cambiate, nel senso che le chemio sono ogni settimana e precisamente il mercoledì e non ogni 10 giorni, le radioterapie sono giornalmente, (in totale 35) sovrapposte alla chemio, ho iniziato il 28 dicembre scorso....
Ma eri riuscito poi a contattare Simoncini prima di iniziare la chemio, come mi sembrava fosse tua intenzione...?
Ciao.
Torna in alto Andare in basso
http://www.enzoverga.it
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Simoncini e il BDS   

Torna in alto Andare in basso
 
Simoncini e il BDS
Torna in alto 
Pagina 4 di 5Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum di Salute Naturale :: Rimedi Naturali per mantenersi in buona salute :: Propositori di cure alternative alla medicina ufficiale-
Vai verso: