Forum di Salute Naturale

Benvenuti nel forum di incontro per appassionati di salute naturale: Integratori alimentari, argento colloidale, tecniche di benessere e buona salute. Iscriviti per interagire con il forum
 
IndicePortaleFAQCercaRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Argento colloidale puro, max, plus, atomico, ecc

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Lion
Admin
Admin
avatar

Maschile Messaggi : 3722
Punti : 9623
Data d'iscrizione : 23.10.09
Età : 48
Località : Civitanova Marche

MessaggioTitolo: Argento colloidale puro, max, plus, atomico, ecc   Mer 21 Ott 2015 - 2:19

Argento Colloidale Puro, ionico, atomico, max, citrato, complessato. Prodotti validi?

In questo settore, accade frequentemente che produttori, spesso improvvisati e chiaramente privi di una adeguata conoscenza in materia, ci propongano delle nuove terminologie associate a questo prodotto: l’argento colloidale.
Ecco che, nel tempo, sono nati prodotti con i nomi più fantasiosi, tra cui annoveriamo argento colloidale atomico, monoatomico, argento colloidale puro, argento nano-colloidale, argento colloidale ionico, argento citrato, argento complessato, ecc. Tutti i prodotti identificati con questi nomi, in realtà, sono prodotti ionici, quindi con scarsa efficacia e di qualità ridotta. L’Argento ionico, come ormai i più esperti sanno, non è il "vero argento colloidale particellare". L’Argento ionico è composto infatti da una alta percentuale (mediamente anche fino al 95%) di ioni disciolti (e non dispersi) in soluzione acquosa. In questi tipi di prodotto, le particelle sono la restante parte che difficilmente arriva al 5% poiché, generalmente, le particelle presenti sono dell’1 / 2 % .
L’Argento colloidale vero, rappresenta la situazione opposta e, per essere considerato tale, deve avere almeno il 50% della sua concentrazione in particelle. Solo la concentrazione di particelle presenti nella dispersione acquosa da efficacia al prodotto e identifica un prodotto di alta qualità.
Spesso leggo su forum, sui social, ecc utenti che non hanno trovato alcun beneficio utilizzando questi prodotti ionici e così si precludono, loro malgrado, la possibilità di poter scoprire il vero argento colloidale, i suoi benefici, la sua qualità migliaia di volte superiore.
L’Argento ionico o, come lo si voglia chiamare in base alla fervida fantasia dei produttori, è un prodotto di scarsa (non di assoluta) efficacia. Può avere una modesta efficacia solo in situazioni di poco conto ed allora, immaginiamoci cosa possa fare il vero argento colloidale particellare.
Nel settore, la tendenza è quella di colpire il pubblico con paroloni che io definisco “di impatto” una vecchia e sempre attuale strategia commerciale.
Dire argento colloidale puro o argento colloidale max, ad esempio, è davvero assurdo, poiché, è come dire “vergine”, “immacolato”, “santo” . Per espandere la comprensione dire argento colloidale puro è come dire “acqua bagnata”. Tutti i prodotti di argento utilizzano o dovrebbero utilizzare, acqua pura bi distillata a zero ppm, quindi va con se che tutti i prodotti di argento (almeno quelli regolari) sono puri.
Non esiste alcun organismo né alcuna autorità che autorizza il termine “puro” e se questo viene vantato dal produttore di turno, è ovviamente una ingannevole trovata commerciale, per vendere un prodotto di dubbia qualità. Ancor peggio se prodotti del genere sono irregolari e non risultano essere notificati negli enti preposti (come spesso accade). Normalmente dagli stessi produttori sono indicati e suggeriti per la cura di ogni male e già questo dovrebbe essere un primo campanello di allarme.
L’Argento colloidale non è un farmaco e non è un integratore e non è la panacea per curare ogni male, quindi non può vantare tali qualità. La legge non lo permette. Attenzione quindi a non farsi confondere e acquistare prodotti dubbi e quasi certamente non certificati, se non a parole da produttori interessati solo al business.
La definizione “argento colloidale vero” è valida perché in chimica il colloide è una particella e non è uno ione, i termini sono tecnicamente differenti e non sono intercambiabili. Il colloide in chimica è un sistema costituito dalla dispersione di una sostanza colloidale solida in un’altra fase denominata “fase disperdente, nel caso di argento colloidale, allo stato liquido. Per questi motivi in Italia solo Santé Naturels® può affermare con certezza e soprattutto cognizione di causa, di disporre dell’argento colloidale (vero). Dispersione (per argento colloidale vero) o Soluzione (per gli argenti ionici) sono significati assai diversi.
L’Argento atomico o monoatomico è una trovata ancor più di impatto, poiché si utilizzano parole prive di senso ma che al contempo colpiscono l’interlocutore: si tratta di argento ionico in tutti questi casi .
E’ importante capire che l’unico che può considerarsi argento colloidale è l’argento colloidale vero, composto da più del 50% di particelle disperse in soluzione acquosa (ovviamente pura).
Per approfondire l'argomento è disponibile il nuovo libro "Mondo Colloidale" Edizione Settembre 2015
Nel prossimo articolo vi spiegheremo come riconoscere questi tipi di prodotti e le differenze tra prodotti di argento colloidale vero e tutti le altre sostanze a base di ioni di argento.

_________________
LION.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.santenaturels.it
 
Argento colloidale puro, max, plus, atomico, ecc
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Argento colloidale ionico (ACI)
» Insegnare a leggere e a scrivere
» Assorbenti di cotone
» Rituale di purificazione
» ARCANI MINORI - LE LAMINE DI COPPE

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum di Salute Naturale :: Rimedi Naturali per mantenersi in buona salute :: Argento Colloidale Proprietà Usi Informazioni-
Andare verso: