Forum di Salute Naturale

Benvenuti nel forum di incontro per appassionati di salute naturale: Integratori alimentari, argento colloidale, tecniche di benessere e buona salute. Iscriviti per interagire con il forum
 
IndicePortaleFAQCercaRegistratiAccedi

SCONTO
SU ACQUISTI

Per tutti i lettori del forum facendo un ordine di prodotti naturali per la salute su


inserendo il codice sconto
LEONISINASCE2017

Condividi | 
 

 Wilhelm Reich 1897-1957

Andare in basso 
AutoreMessaggio
zardoz

avatar

Maschio Messaggi : 7
Punti : 2708
Data d'iscrizione : 18.07.11
Età : 62
Località : genova

MessaggioTitolo: Wilhelm Reich 1897-1957   Mar 19 Lug 2011 - 10:39

Reich ha scoperto troppe cose?

In effetti ha spaziato dalla medicina alla psichiatria, dalla
biologia alla fisica, dalla sociologia alla pedagogia,
all'astronomia. Ogni specialista di ogni singola materia avrebbe
qualcosa da obiettare. Come si permette un non specialista di dire la
sua in un campo che non gli è familiare? La suddivisione dei fenomeni
naturali ed il conseguente pullulare di specialisti in questo ed in
quello, il cui compito ultimo consiste nel mantenere le cose
assolutamente ferme ed immobili, perdendosi, magari, in una miriade
di particolari appunto specialistici, non è che la conseguenza di una
visione meccanicista della realtà, che tende a separare rigidamente,
ad isolare i fenomeni, a limitare la possibilità di comprensione
delle leggi che stanno alla base di tutta la natura. In altre parole,
la corazza così come suddivide l'organismo in tanti compartimenti
stagni, non può fare altro che riproporre, anche se in modo del tutto
inconsapevole, sé stessa e la propria visione irreconciliabilmente
frammentata della realtà anche per lo studio della natura.
Naturalmente questo non vuol dire che all'interno di ogni contesto di
funzionamento naturale non siano presenti dei fenomeni peculiari, che
vanno comunque compresi secondo l'ottica tipica di quel contesto. Il
pensiero funzionale consente di inserire un fenomeno naturale nella
sua specifica dimensione di appartenenza. La fedele applicazione dei
protocolli originali consente di verificare, comunque, la prevalenza,
in natura, di fenomeni funzionali a discapito della visione
meccanicista.
D'altra parte anche la componente mistica della società è poco
incline ad accettare integralmente il messaggio scientifico
reichiano. Il contatto pieno con la propria energia biologica se, da
un lato, apre le porte al vero contatto con la natura e con il cosmo,
rappresenta, per un organismo corazzato, un'esperienza terrificante
che non è assolutamente in grado di fronteggiare. Il passo verso il
misticismo, quindi verso la mistificazione della realtà, è in tal
caso inevitabile e del tutto comprensibile, ma la natura, dentro e
fuori di noi, può essere colta, sentita, vissuta e studiata
pienamente solo se si è in totale armonia con essa, solo se la si
sente scorrere dentro di noi, non solo senza paura, ma con il massimo
piacere. Non va dimenticato che l'altra grande scoperta reichiana,
oltre a quella dell'orgone, si chiama Peste Emozionale, ed è la
risposta alla legittima domanda: ma perché l'energia orgonica non è
stata scoperta prima?
Il carattere appestato, per sua natura, tende ad assumere ruoli di
potere all'interno della società, di ogni società, con lo scopo
principale di uccidere ogni manifestazione naturale, in quanto per
lui intollerabile, e la ricerca scientifica, la naturale sete di
conoscenza, insieme all'arte, sono tra le più alte e incoercibili
espressioni dell'uomo. Occultando ogni strada che possa portare ad un
reale miglioramento all'esistenza di tutti, per millenni ha impedito,
con tutti i mezzi, che qualcuno la potesse scoprire. Ma dopo circa
diecimila anni di dominio occulto sulla scena umana, con la scoperta
dell'energia vitale, la sua vera natura, oltre che la sua stessa
esistenza, non ha più potuto rimanere occultata.

Un'ultima considerazione sulla cosiddetta liberazione sessuale. Reich
per tutta la vita ha sempre dichiarato di avere fatto in realtà una
sola fondamentale scoperta: la convulsione plasmatica orgastica. La
funzione dell'orgasmo ed il suo studio è bandita dalle facoltà di
medicina di tutto il mondo e questo non è certamente un caso. La
società umana, negli ultimi diecimila anni, più o meno, si è basata
sulla negazione di questa funzione naturale. Tutte le sue istituzioni
devono la loro esistenza proprio alla negazione del libero scorrere
della natura dentro di noi. Una piena accettazione della teoria
dell'orgasmo comporterebbe, inevitabilmente, una totale rivoluzione
della società umana. Ma strutture corazzate fino dalla nascita e,
probabilmente, anche da prima, non sono in grado di tollerare
l'enorme esplosione energetica che una vita esente da corazza
comporta. Un organismo cronicamente contratto, pieno di odio e di
paura, in cui sia presente, cioè, lo strato secondario, non può che
albergare dentro di sé una concezione sadico-pornografica della
sessualità. Una sua liberazione totale ed immediata porterebbe
solamente al caos ed alla più pura brutalità. Cosa che del resto
succede regolarmente quando le maglie della corazza si allentano, ad
esempio durante le guerre. Nessuna meraviglia, quindi, se il
messaggio reichiano di liberazione sessuale è stato distorto ed ha
portato, in definitiva, ad un ulteriore allontanamento dell'uomo da
sé stesso. In Orgonomia la libertà ha come necessaria controparte la
piena responsabilità. Reich, naturalmente, era perfettamente
consapevole di tutto questo, anzi è stato proprio lui a scoprire le
leggi della natura e della corazza.
Per questo motivo, negli ultimi anni della sua vita, non si dedicava
più alla terapia individuale, che continuava a ritenere estremamente
utile nel singolo caso, ma che non poteva avere alcun impatto
sociale. Il suo interesse ultimo era rivolto ai Bambini del Futuro.
Solo consentendo ad ogni generazione successiva di crescere un poco
più vicino alla natura sarà possibile, per l'umanità, ritrovare un
giorno il suo vero posto nel creato non più in senso mistico ne meccanicistico.


Fonte: http://www.orgonomia.org/

Torna in alto Andare in basso
 
Wilhelm Reich 1897-1957
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Clima Regno Unito: Marzo 2012 il più caldo dal 1957
» L'asteroide Apophis del 2036

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum di Salute Naturale :: Rimedi Naturali per mantenersi in buona salute :: Propositori di cure alternative alla medicina ufficiale-
Vai verso: