Forum di Salute Naturale

Benvenuti nel forum di incontro per appassionati di salute naturale: Integratori alimentari, argento colloidale, tecniche di benessere e buona salute. Iscriviti per interagire con il forum
 
IndicePortaleFAQCercaRegistratiAccedi

SCONTO
SU ACQUISTI

Per tutti i lettori del forum facendo un ordine di prodotti naturali per la salute su


inserendo il codice sconto
LEONISINASCE2017

Condividere | 
 

 Vivere senza ammalarsi ma come?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Lara90

avatar

Femminile Messaggi : 17
Punti : 2565
Data d'iscrizione : 05.01.11
Età : 27
Località : Milano

MessaggioTitolo: Vivere senza ammalarsi ma come?   Ven 6 Mag 2011 - 9:07

La medicina "ufficiale" dice che per non ammalarsi basta seguire tre regole:
1)Mangiare sano,ogni tipo di frutta di stagione evitare cibi e bevande "commerciali"
2)Non fumare
3)Condurre una vita equilibrata,fare sport e non ingrassare.

Fino a qua ci siamo,anzi sarebbe bello se fosse cosi,ma non lo è.Ho conosciuto molte persone che anche se seguono alla lettera questi consigli si sono ammalati lo stesso.

Volevo avere un vostro parere su quello che sto facendo per me e per le persone a me care.

Io sto prendendo tre volte al giorno una capsula di Vit.C forte del Dr.Rath,e due volte al giorno le compresse di Prolycin ho anche la lisina in polvere ma non riesco prorpio a prenderla per ora........ in piu vorrei inziare a prendere l'ascorbato di potassio di Pantellini. Cosa ne pensate?

Vorrei un parere anche su quello che sto facendo prendere a mia mamma,lei ha superato i 50 anni e non ha mai preso nulla di integratori.
Per ora prende 2 volte al giorno Ascorbato di potassio con Ribosio,e 2 volte al giorno Vit C forte sempre del Dr.Rath.

non so se sto seguendo la strada giusta,perche ho visto che per stare bene dovrei prendere 300 cose al giorno con tutti i consigli che ci sono sul forum.


Grazie a tutti ciao
Tornare in alto Andare in basso
Nata

avatar

Femminile Messaggi : 564
Punti : 3623
Data d'iscrizione : 01.12.10
Età : 57
Località : Torino

MessaggioTitolo: Re: Vivere senza ammalarsi ma come?   Ven 6 Mag 2011 - 21:34

Citazione :
La medicina "ufficiale" dice che per non ammalarsi basta seguire tre regole:
1)Mangiare sano,ogni tipo di frutta di stagione evitare cibi e bevande "commerciali"
2)Non fumare
3)Condurre una vita equilibrata,fare sport e non ingrassare.
Cara Lara, non basta proprio per niente!

Intanto se si mangia bene, e cioé niente schifezze, e se si fa sport é difficile ingrassare.
Cmq, mangiare sano cosa vuol dire?
Non ha per tutti lo stesso significato, alcuni mangiano carne tutti i giorni, la frutta dopo aver mangiato, pane e pasta da farine raffinate bianche, magari niente zucchero peró aspartame a volontá, sale addizionato con fluoro, acqua minerale dal discounter in bottiglia di plastica, aceto di vino nell´insalata ....
potrei fare una lista lunga un chilometro di errori che quotidianamente vengono commessi causa mal informazione.
A parte che la verdura é stata dimenticata.
E alla fine di una giornata dove si é mangiato il giusto, il sano e l´equilibrato dove sono le vitamine e i minerali?
oppure si crede ancora che in una mela oggi ci siano le stesse vitamine che ci si trovavano 50 anni fa? e magari!!

quindi, io prendo un multivitaminico.
La vit. C non la produciamo proprio per niente, quindi sarebbe da prendere extra.

Non fumare va bene ma il non bere alcolici (in maniera esagerata) é stato dimenticato.
Vabbé, lo aggiungiamo noi.

Condurre una vita equilibrata! bella frase ma cosa significa in realtá? equilibrata, boh.
forse senza stress?
quanti ci riescono veramente?
perché, vedi, come hai detto giustamente,
Citazione :
Ho conosciuto molte persone che anche se seguono alla lettera questi consigli si sono ammalati lo stesso.
sará forse a causa dello stress?
del lavoro, per chi ce l´ha, o della mancanza di lavoro?
dei troppi soldi o dei troppo pochi soldi?
della solitudine in un mondo quasi sovrapopolato?
dei desideri pilotati a regola d´arte dai mass media che quasi nessuno riesce ad esaudire?
delle notizie quotidiane tipo guerre, terremoti, morti, carestie, governi ladri e criminali?
delle malattie che diventano sempre di piú nonostante la bella "prevenzione" ufficiale?
oppure lo stress provocato dalla paura di ammalarsi ?

cara Lara, anche qui la lista é lunga.

Come vedi, se si analizza bene la situazione non é cosí facile come si potrebbe pensare, e forse multivitaminici & Co potrebbero non bastare se lo stress abbassa il sistema immunitario.
Take it easy.
Mangia bene, fai integrazione, rilassati e abbi un buon fine settimana
Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Fiorenza



Femminile Messaggi : 39
Punti : 2689
Data d'iscrizione : 17.09.10
Età : 66
Località : Settime AT

MessaggioTitolo: Re: Vivere senza ammalarsi ma come?   Sab 7 Mag 2011 - 11:06

pollicesu Non c'è molto altro da fare... Very Happy
Take it easy..
Tornare in alto Andare in basso
rosenz

avatar

Maschile Messaggi : 186
Punti : 3417
Data d'iscrizione : 05.03.10
Età : 54
Località : Como

MessaggioTitolo: Re: Vivere senza ammalarsi ma come?   Lun 9 Mag 2011 - 11:21

Condivido quanto detto da Nata ed aggiungo qualche considerazione in quanto la risposta all'interessante quesito è di vitale importanza per effettuare un'efficace prevenzione primaria delle malattie, l'unica vera prevenzione ....
Prevenzione che in medicina naturale andrà effettuata in modo olistico, dipendendo la nostra salute da diversi fattori spesso trattati in questo forum.

Lara90 ha scritto:
La medicina "ufficiale" dice che per non ammalarsi basta seguire tre regole:
1)Mangiare sano,ogni tipo di frutta di stagione evitare cibi e bevande "commerciali"
2)Non fumare
3)Condurre una vita equilibrata,fare sport e non ingrassare.

Fino a qua ci siamo,anzi sarebbe bello se fosse cosi,ma non lo è.Ho conosciuto molte persone che anche se seguono alla lettera questi consigli si sono ammalati lo stesso.
.

A parte le difficoltà oggettive già menzionate nel "seguire alla lettera" queste semplici, solo all'apparenza, indicazioni vi è da dire che le stesse sarebbero sufficienti se vivessimo in condizioni naturali....meglio parlare quindi di indicazioni indispensabili ma non sufficienti....occorre fare di più.

Non mi voglio addentrare nelle infinite teorie alimentari, ciò che ognuno deve valutare nel concreto è la funzionalità dell'apparato che più direttamente viene influenzato dal cibo che mangiamo, vale a dire l'apparato gastro-enterico.
Per le moltelplici funzioni svolte da stomaco ed intestino che si riflettono su tutto il nostro organismo occorre mantenerli sempre al massimo livello di efficienza...se ciò non accade il primo tasto da rivalutare e correggere sarà quello alimentare.

L'integrazione nutrizionale, dalla parola stessa, è qualcosa che andrà ad aggiungersi alla nostra alimentazione ma che non potrà certo sanarla da eventuali errori.
Però è sicuramente un valido aiuto per sopperire a situazioni di carenza che spesso anche una buona alimentazione può creare ed anche ad una maggiore necessità di micronutrienti dovute ai fattori ambientali, inquinamento, stress ecc...ecc...
Sull'utilità in questo senso della vitamina C si è già scritto molto e vi sono ormai ampie dimostrazioni. Per il resto è difficile dare indicazioni che possano andar bene per tutti.

Occorre considerare fattori quali l'età, le condizioni in cui si vive e soprattutto le proprie debolezze costituzionali ed andarle a correggere con adeguati micronutrienti.....sicuramente non servono vagonate di integratori (parliamo di chi vuole prevenire) ed in ogni caso sono subordinati alle "indicazioni primarie"

Parlando di cose innaturali ricordarsi di stare alla larga il più possibile dai farmaci, o comunque limitarne al massimo l'uso e solo in condizioni di effettiva emergenza e sfruttare l'occasione per riflettere... il nostro organismo ha bisogno di mantenersi pulito e non inquinato da tossine antifisiologiche per eccellenza.

..e buona salute a tutti... pollicesu



Tornare in alto Andare in basso
http://www.enzoverga.it
risolutore



Maschile Messaggi : 18
Punti : 1708
Data d'iscrizione : 31.05.13
Età : 68
Località : Ancona

MessaggioTitolo: Re: Vivere senza ammalarsi ma come?   Ven 5 Lug 2013 - 8:56

Per Vivere senza ammalarsi è necessario:

1) Aumentare la pO2 Arteriosa (pressione parziale di ossigeno) la quale indica maggiori quantità del fondamentale Ossigeno Disciolto Paramagnetico nel sangue, grazie al quale aumenta l'Attività Bioelettrica di tutte le Cellule del Cervello, del Cuore, dei Muscoli, aumentando l'Energia Elettrochimica in tutte le altre Cellule del Corpo, rafforzando così le Difese Immunitarie e attivando contemporaneamente la Rigenerazione Cellulare per merito della quale possiamo Vivere più a lungo in Buona Salute.

La pO2 Arteriosa aumenta con l'Attività Fisica-Cardiorespiratoria costante (camminare almeno 180 minuti a settimana).

2) E' inoltre fondamentale alimentarsi in modo intelligente, con un moderato apporto di grassi ma con abbondante Acqua la quale è necessaria per una Buona Idratazione di tutti gli Organi del Corpo, è bene anche mangiare molta Frutta e Verdura, le quali contengono le fibre necessarie per una buona motilità intestinale, ma soprattutto la Frutta e la Verdura contengono le Sostanze Protettive Vasodilatatorie, indispensabili per evitare le dannosissime Vasocostrizioni Arteriose le quali RIDUCONO l'Energia Elettrochimica per tutte le nostre cellule indebolendo le Difese Immunitarie e provocando le malattie, causandoci anche l'invecchiamento più o meno rapido.

3) Se poi, oltre all'Attività Fisica, e l'Alimentazione corretta, pratichiamo con un pò di entusiasmo le Attività Mentali che possono essere Leggere, Scrivere, o qualsiasi altra Attività la quale ci appassiona, otterremo quella Protettività che ci immunizza dalle malattie, e potremo superare in Grande Forma i cento anni di Vita.
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Vivere senza ammalarsi ma come?   

Tornare in alto Andare in basso
 
Vivere senza ammalarsi ma come?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» un linfoma di hodgkin mi ha tolto la forza di vivere
» cioccolato al latte senza zuccheri aggiunti!
» Pubblicato il decreto sulle garanzie finanziare per commercianti ed intermediari senza detenzione
» Trasporto senza formulario - sanzioni tra D.Lgs. 205/2010 e D.Lgs. 121/2011
» Intermediario senza detenzione: compilazione registro c/s

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum di Salute Naturale :: Rimedi Naturali per mantenersi in buona salute :: Propositori di cure alternative alla medicina ufficiale-
Andare verso: