Forum di Salute Naturale

Benvenuti nel forum di incontro per appassionati di salute naturale: Integratori alimentari, argento colloidale, tecniche di benessere e buona salute. Iscriviti per interagire con il forum
 
IndicePortaleFAQCercaRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Versamento ascitico periepatico

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Nello81

avatar

Maschile Messaggi : 170
Punti : 2848
Data d'iscrizione : 18.09.10
Età : 35
Località : Napoli-Milano

MessaggioTitolo: Versamento ascitico periepatico   Dom 27 Mar 2011 - 23:24

A mio padre (K pancreas,metastasi fegato) nella TAC di gennaio gli è stato diagnosticato oltre alle lesioni al fegato delle metastasi anche un versamento ascitico periepatico.
Da circa un 10gg papà ha iniziato a diventare un pochino giallo,e a "gonfiarsi"....siamo andati in ospedale,dopo vari giorni ed esami gli hanno fatto la paracentesi.Dagli occhi si vede che non è che sono normali ma si sono scoloriti un pò da prima che faceva l'intervento.....anche la pancia ha preso una dimensione piu "naturale" ma le gambe continuano a gonfiarsi,anche le caviglie.
I Dr. non ci hanno dato nessun tipo di consiglio sull alimentazione anche perche lo alimentano loro....ma io ho visto che il sale deve essere eliminato assolutamente..come tutto il sodio.

Papà ora prende solo Escozul e ascorbato di potassio....per escozul credo che non ha controindicazioni mentre per l'ascorbato non lo so...continene sodio?
è utile bere molto?
è utile fare dei massaggi?

Grazie ciao!

Non ho ancora capito pero se è stato colpito anche da ittero...
Tornare in alto Andare in basso
anto62

avatar

Femminile Messaggi : 125
Punti : 2751
Data d'iscrizione : 30.10.10
Età : 55
Località : torino

MessaggioTitolo: Re: Versamento ascitico periepatico   Lun 28 Mar 2011 - 10:24

Caro Nello,
nell'ascorbato di potassio non c'è il sadio, quindi va bene, glielo puoi dare, come l'escozul.
Il colorito giallino delle sclere degli occhi e della pelle si chiama ittero (dovuto ad aumento della biliribina nel sangue, nel caso del tuo papa' perchè evidentemente la funzionalita' epatica è molto compromessa e cio' è causa anche dell'ascite)

Ciao

Nello81 ha scritto:
A mio padre (K pancreas,metastasi fegato) nella TAC di gennaio gli è stato diagnosticato oltre alle lesioni al fegato delle metastasi anche un versamento ascitico periepatico.
Da circa un 10gg papà ha iniziato a diventare un pochino giallo,e a "gonfiarsi"....siamo andati in ospedale,dopo vari giorni ed esami gli hanno fatto la paracentesi.Dagli occhi si vede che non è che sono normali ma si sono scoloriti un pò da prima che faceva l'intervento.....anche la pancia ha preso una dimensione piu "naturale" ma le gambe continuano a gonfiarsi,anche le caviglie.
I Dr. non ci hanno dato nessun tipo di consiglio sull alimentazione anche perche lo alimentano loro....ma io ho visto che il sale deve essere eliminato assolutamente..come tutto il sodio.

Papà ora prende solo Escozul e ascorbato di potassio....per escozul credo che non ha controindicazioni mentre per l'ascorbato non lo so...continene sodio?
è utile bere molto?
è utile fare dei massaggi?

Grazie ciao!

Non ho ancora capito pero se è stato colpito anche da ittero...
Tornare in alto Andare in basso
maurizio

avatar

Maschile Messaggi : 267
Punti : 3078
Data d'iscrizione : 25.09.10
Età : 59
Località : castenof

MessaggioTitolo: Re: Versamento ascitico periepatico   Lun 28 Mar 2011 - 16:22

Secondo me e secondo quindi la nostra esperienza , nel versamento ascitico bisogna massaggiare entrambi i piedi soprattutto nel punto riflesso del rene premendo in modo intermittente su quel punto ed inoltre sarebbe utile tenere alta l'albumininemia oltre i 4,5 mangiando almeno 2 bianchi di uovo biologico cotti e sodi al giorno perchè l'albumina serve a fare in modo che il fegato dreni i liquidi ( fai fare l'esame del sangue per vedere la elettroforesi proteica e quantificare l'albumina nel siero )
inoltre l'utilizzo di calore infrarosso sull'addome potrebbe essere veramente utile .
Questa è la nostra esperienza , ma ricorda che io non sono medico
Tornare in alto Andare in basso
Nello81

avatar

Maschile Messaggi : 170
Punti : 2848
Data d'iscrizione : 18.09.10
Età : 35
Località : Napoli-Milano

MessaggioTitolo: Re: Versamento ascitico periepatico   Lun 28 Mar 2011 - 16:32

Grazie anto,h visto che comnque ascite e ittero sono un unico effetto di uno stesso problema....

Visto che mio padre continua a gonfiarsi,volevo chiedere con un sacchetto quanto liquido dovrebbe espellere al giorno?Io ho sentito di casi di circa 1 litro al giorno..impensabile per mio padre,anche se gli farebbe bene perderne 1Lt al giorno.....ogni giorno continua a gonfiarsi,pero il valore della bilirubina è in calo perche non è piu giallo come era prima...

Volevo chiede se è importante bere molto o bere poco?
Stavo vedendo in questa tabella http://www.sportmedicina.com/acque_minerali.htm un acqua con un valore "basso" di sodio ma non è riportato....sapete quale acqua sarebbe ideale in questo momento?

Grazie maurizio per i tuoi spero preziosi consigli,vorrei chiederti delle piccole cose però
-Come faccio ad individuare il punto riflesso del rene sul piede?
-albumininemia come viene misurata con esami del sangue?
-Non ho capito questa parte "ai fare l'esame del sangue per vedere la elettroforesi proteica e quantificare l'albumina nel siero" Cosa intendi per quantificare l'albumina nel siero?
-Calore infrarosso intendi tipo Ipertemia?Nel caso di mio padre K.Pancreas andrebbe bene lo stesso?

Stamattina il Dott. ha spiegato a mio padre semplicemente cosa ha....gli ha detto in modo tranquillo che 80% del fegato non funziona...
Tornare in alto Andare in basso
maurizio

avatar

Maschile Messaggi : 267
Punti : 3078
Data d'iscrizione : 25.09.10
Età : 59
Località : castenof

MessaggioTitolo: Re: Versamento ascitico periepatico   Lun 28 Mar 2011 - 18:51

cerco di spiegarmi meglio per quanto mi è possibile
Il punto riflesso del rene è facilmente individuabile basta che navighi in internet , io ti do un link dove poter vedere il disegno del piede e il relativo punto riflesso che assomiglia ad un fagiolo in quanto il rene ha questa forma,
http://www.blogdietetico.com/wp-content/uploads/2008/03/automassaggio.jpg
Il massaggio può essere fatto a tutto il piede in quanto può aiutare la persona a stare meglio proprio perchè il piede è la particolare sede di tutti gli organi.

E' addirittura la sede riflessa della colonna vertebrale e delle emozioni di quando siamo nell'utero materno.
Quindi diamo grande importanza ai nostri piedi !!! Che oltretutto nessuno ci pensa ma dovremmo sempre ringraziarli in quanto ci portano ovunque .

La pressione deve essere intermittente , fatto con il pollice di chi esegue il massaggio e con le nocche ( ma per questo sarebbe utile conoscere un amico riflessologo che ve lo possa indicare con più accuratezza )
Secondo la nostra esperienza è bene massaggiare i piedi ogni giorno un quarto d 'ora a piede
Per quanto riguarda l'albumina il medico sa quale esame deve prescrivere e comunque l'albumina si può alzare un pò anche come ti dicevo con il bianco d'uovo.
Poi ci sarebbe da dire che la prevenzione medica per quanto riguarda le malattie importanti non si può certo dire soddisfacente anzi è molto carente e qui bisognerebbe aprire un capitolo importante che sconfinerebbe dal tema iniziale.
Poi io so che esiste un tipo di intervento operatorio di " bruciatura "del tumore al pancreas con una tecnica di cui ti do il link però ovviamente bisogna vedere nel caso di tuo padre se si può fare http://www.youtube.com/watch?v=F74fJzLNiP0&feature=fvsr
Poi per quanto riguarda i raggi infrarossi effettivamente sembrano funzionare ma per questo mi devi mandare un mp in quanto dovrei dirti un nome di una azienda presso la quale ho acquistato il prodotto .
Poi bisogna vedere quante chemio ha fatto tuo papà , perchè anche quello può determinare il fattore prognostico , naturalmente più chemio ha fatto senza successo di guarigione e più gli effetti collaterali divengono importanti
In bocca al lupo , anche noi siamo sulla stessa barca e.............. non interrompere escozul
Tornare in alto Andare in basso
Nello81

avatar

Maschile Messaggi : 170
Punti : 2848
Data d'iscrizione : 18.09.10
Età : 35
Località : Napoli-Milano

MessaggioTitolo: Re: Versamento ascitico periepatico   Mar 29 Mar 2011 - 10:21

Grazie Maurizio ,per papà ho gia visto tutti i centri possibili,e tutti hanno detto inoperabile...
Ieri ha detto il Dr. che ha 80% del fegato che non va....stamattina volevano dimetterlo....

Devo lottare fino alla fine altrimenti non ha senso vivere cosi...


è consigliabile bere molto?e che tipo di acqua povera di Sodio giusto?
Tornare in alto Andare in basso
robert



Maschile Messaggi : 63
Punti : 2636
Data d'iscrizione : 30.10.10
Età : 61
Località : Manduria (nato) resid. Marcianise (CE)

MessaggioTitolo: Re: Versamento ascitico periepatico   Mar 29 Mar 2011 - 15:19

ciao nello,
sono robert,
senti gli stai dando i diuretici tipo lasix, moduretic, luvion o altro in aggiunta all'albumina?
prova a sentire il tuo medico in èproposito: la cosa fondamentale è che deve urinare.
saluto e auguri di cuore
robert
Tornare in alto Andare in basso
Nello81

avatar

Maschile Messaggi : 170
Punti : 2848
Data d'iscrizione : 18.09.10
Età : 35
Località : Napoli-Milano

MessaggioTitolo: Re: Versamento ascitico periepatico   Gio 31 Mar 2011 - 15:52

Ciao a tutti scusa per il ritardo....

Robert per i diuretici gli stanno facend delle flebo apposta visto che è ancora in ospedale...non so di preciso cosa gli stanno facendo,pero dicono che sono flebo appunto per farlo andare in bagno.
La cosa preoccupante e che io non vedo che si sta sgongfiando i medici ogni mattina dicono a mio papà di stare tranquillo e che man mano si sgonfia ma io non vedo miglioramenti.
I dr. hanno detto che e meglio bere molto ora,ma io vedo e sento pareri discordanti su questo.
Stiamo facendo i massaggi come consigliato e sta mangiando i bianchi di uova...ma purtroppo ancora nessun effetto benefico...solo la gran forza di volontà di papà....

Solo il viso ha preso di nuovo colorito da quando ha fatto la paracentesi,ma mi preoccupa il fatto che perde ancora troppo poco liquido....
Tornare in alto Andare in basso
maurizio

avatar

Maschile Messaggi : 267
Punti : 3078
Data d'iscrizione : 25.09.10
Età : 59
Località : castenof

MessaggioTitolo: Re: Versamento ascitico periepatico   Gio 31 Mar 2011 - 18:30

anche se non vedete miglioramenti, per quanto vi è possibile non lasciate perdere il massaggio ai piedi e non tralasciate anche di prendere il bianco d'uovo cotto sodo in quanto è una buona fonte di albumina ( A meno che i medici pensano che nel suo stato non può mangiare albume , ma questo è meglio che lo chiedi a loro )
E' importante per lui in questo momento non sentirsi abbandonato al punto di credere NON VALGO più nulla .
L' amore dei propri cari può essere determinante .
Ma si alimenta ?

secondo La Nuova Medicina del Dott. Hamer
la malattia è un simultaneo squilibrio a livello psichico, cerebrale e fisico dovuto ad un trauma emotivo.

Le localizzazioni del tumore secondo Hamer corrispondono a:

Cancro del pancreas : tronco cerebrale; conflitto analogo a quello dello stomaco e duodeno, in personalità molto fini e sensibili, che si offendono molto per le indelicatezze subite.

Cancro del fegato e cistifellea: tronco cerebrale, bulbo; conflitto: forte arrabbiatura, spesso con parenti, per questioni economiche, associato a sentimenti negativi, come la gelosia e l'invidia. Paura di morire di fame per mancanza di mezzi, paura di mancare all’essenziale. Il “cibo” è tutto quello che serve alla sopravvivenza, quindi: soldi, lavoro, ecc.
cito la fonte:
http://www.disinformazione.it/legge%20ferrea.htm#Elenco
Tornare in alto Andare in basso
Nello81

avatar

Maschile Messaggi : 170
Punti : 2848
Data d'iscrizione : 18.09.10
Età : 35
Località : Napoli-Milano

MessaggioTitolo: Re: Versamento ascitico periepatico   Gio 31 Mar 2011 - 22:25

maurizio ha scritto:

E' importante per lui in questo momento non sentirsi abbandonato al punto di credere NON VALGO più nulla .

Su questo è l'unico punto che puoi stare tranquillo............


Mi chiedo come sia possibile però che non è possibile tirare del liquido da un corpo....
Crying or Very sad
Tornare in alto Andare in basso
Nello81

avatar

Maschile Messaggi : 170
Punti : 2848
Data d'iscrizione : 18.09.10
Età : 35
Località : Napoli-Milano

MessaggioTitolo: Re: Versamento ascitico periepatico   Lun 4 Apr 2011 - 3:38

Aggiornamenti....

Venerdi hanno fatto un altro intervento a papà,il Dr ha detto che hanno cercato di inserire il tubicino piu dentro le bile per permettere piu drenaggio di liquidi...ma nulla da fare è tutto bloccato....

Mi ha detto che c' è poco da fare (che novità!!!)....al massimo riprovano a vedere se le bile si aprono di piu....

Intanto mio papà soffre...ha i piedi sempre piu gonfi,appena fa due passi il liquido scende ancora di piu e i piedi diventano enormi....oggi ho parlato coi dottori per albumina ...ma mi ha detto che il problema non è quello,in parole povere il fegato non funziona,e tutto va sempre peggio....Ma comunque non stanno facendo nulla per il fegato....
Non so che fare...non posso far altro che "affidarmi" a loro...il destino di papà sembra gia scritto....
Da Gennaio appena avevo visto che cerca un piccolo versamento,papà ha iniziato a seguire il metodo Gerson a fare clisteri di caffè....nulla non è servito nulla!!
Tornare in alto Andare in basso
rosenz

avatar

Maschile Messaggi : 186
Punti : 3383
Data d'iscrizione : 05.03.10
Età : 54
Località : Como

MessaggioTitolo: Re: Versamento ascitico periepatico   Lun 4 Apr 2011 - 10:59

Mi spiace Nello81 sentire la conferma della situazione così critica di tuo padre...
In questo periodo ha fatto o sta facendo qualche ciclo con il cardo mariano come avevamo parlato, i cui principi attivi sembrano in grado almeno sulla carta (bisogna vedere nel caso specifico così avanzato) di rigenerare la cellula epatica?

E con il dottor Bolognesi sei ancora in contatto?

Ciao...
Tornare in alto Andare in basso
http://www.enzoverga.it
Nello81

avatar

Maschile Messaggi : 170
Punti : 2848
Data d'iscrizione : 18.09.10
Età : 35
Località : Napoli-Milano

MessaggioTitolo: Re: Versamento ascitico periepatico   Lun 4 Apr 2011 - 20:35

Ciao Rosenz abbiamo fatto giusto in tempo a finere un boccetta di Cardo Mariano che poi è arrivato il caos...
Col dr. bolognesi mi ha chiamato ma gli ho spiegato la situazione mi ha detto che piu che prendere l'ascorbato non è che puo darmi cmolti consigli per ora...

Papà ha inziato anche la terapia del dolore,ieri per la seconda volta le solo compresse non sono bastate ha preso la morfina...ed oggi è stato tutto il giorno a letto perche ha sonno ma nn riesce a dormire perche ha scatti nervosi...

Le gambe sono sempre piu grosse ha dei piedi enormi pieni di liquido....ci mettiamo a massaggiare e si sgonfiano un pochino ma appena cende dal letto il liquido ripiomba giu...

Mi chiedo perche una persona deve soffrire e vedere queste cose.

Tornare in alto Andare in basso
Elisabetta17



Femminile Messaggi : 2
Punti : 2106
Data d'iscrizione : 18.01.12
Età : 26
Località : Pisa

MessaggioTitolo: Re: Versamento ascitico periepatico   Mer 25 Gen 2012 - 15:01

Ciao Nello, Mio padre ha lo stesso problema del tuo e volevo sapere qualche informazione a riguardo.
Tornare in alto Andare in basso
Elisabetta17



Femminile Messaggi : 2
Punti : 2106
Data d'iscrizione : 18.01.12
Età : 26
Località : Pisa

MessaggioTitolo: Re: Versamento ascitico periepatico   Mer 1 Feb 2012 - 1:57

Ciao Nello il sito dice che non ti posso inviare messaggi privati, se vuoi lasciarmi la tua e-mail, tra i miei messaggi. Cosi' riuscirei a spiegarti meglio. Comunque si, anche mio padre ha lo stesso problema del tuo.
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Versamento ascitico periepatico   

Tornare in alto Andare in basso
 
Versamento ascitico periepatico
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Versamento dei diritti di segreteria e dichiarazione corretto utilizzo.
» Diritto Annuale albo Gestori Ambientali
» contributo conai non assolto
» comitato pfu - Contributo
» Nuova proroga sanzioni SISTRI

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum di Salute Naturale :: Varie :: Non trovi il forum adatto, scrivi pure qui-
Andare verso: