Forum di Salute Naturale

Benvenuti nel forum di incontro per appassionati di salute naturale: Integratori alimentari, argento colloidale, tecniche di benessere e buona salute. Iscriviti per interagire con il forum
 
IndicePortaleFAQCercaRegistratiAccedi

SCONTO
SU ACQUISTI

Per tutti i lettori del forum facendo un ordine di prodotti naturali per la salute su


inserendo il codice sconto
LEONISINASCE2017

Condividere | 
 

 XELODA 500MG

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
FRANKY83



Maschile Messaggi : 10
Punti : 2571
Data d'iscrizione : 20.12.10
Età : 34
Località : Santa Margherita di Belice

MessaggioTitolo: XELODA 500MG   Gio 3 Mar 2011 - 23:34

salve a tutti...
mio padre,operato di adenocarcinoma al colon,sta seguendo un ciclo di chemio con questo farmaco...
dalle varie analisi svolte,FORTUNATAMENTE, e' risultato che era un piccolo polipo e che non si era allargato ad altre parti...pero' i medici ci hanno detto che in questi casi loro consigliano di fare 6 mesi di terapia a scopo precauzionale...
mio padre assume queste pillole da una settimana ormai...e a dire il vero non ha avuto nessun effetto collaterale...pensavo che doveva stare un po male ma niente proprio...con le cose che avevo letto su questo forum mi ero allarmato un po...
cmq mi preme dire una cosa...leggo spesso che i medici sono strafottenti...che per loro gli ammalati sono solo dei numeri...ma che...ma dove...io non so con chi avete avuto a che fare voi...ma vi assicuro che, dove siamo andati noi,abbiamo trovato persone di una sensibilita' e di una disponibilita' da rimanere a bocca aperta...OSPEDALE MAURIZIO ASCOLI-PALERMO...provare per credere...
detto questo,qualcuno di voi ha avuto qualche esperienza con questo farmaco?
Tornare in alto Andare in basso
mdr66
Moderatore Leoni si Nasce
Moderatore Leoni si Nasce
avatar

Maschile Messaggi : 739
Punti : 3532
Data d'iscrizione : 21.09.10
Età : 51
Località : Sondrio

MessaggioTitolo: Re: XELODA 500MG   Ven 4 Mar 2011 - 9:19

Come già detto in altro 3D, e precisamente qui:
http://leonisinasce.forumattivo.com/t1202p270-diario-di-uilizzo-del-veleno-dello-scorpione

Xeloda è un farmaco antitumorale indicato per il trattamento di:

1.carcinoma del colon (intestino crasso). Xeloda è indicato in associazione con altri farmaci antitumorali o in monoterapia (da solo) nei pazienti sottoposti a chirurgia per carcinoma del colon di "stadio III" o "stadio C di Dukes";
2.tumore del colon-retto metastatico (tumore dell'intestino crasso che si è diffuso ad altre parti del corpo). Xeloda è indicato in associazione con altri farmaci antitumorali o in monoterapia;
3.carcinoma gastrico (dello stomaco) di stadio avanzato. Xeloda è indicato in associazione con altri farmaci antitumorali, tra cui un farmaco antitumorale contenente platino quale il cisplatino;
4.tumore mammario localmente avanzato o metastatico (tumore alla mammella che ha cominciato a diffondersi ad altre parti del corpo). Xeloda è indicato in associazione a docetaxel (un altro farmaco antitumorale) dopo l'esito negativo del trattamento con antraciclina (un altro tipo di farmaco antitumorale). Può inoltre essere usato in monoterapia nei casi in cui i trattamenti con antracicline e taxani (altri tipi di farmaci antitumorali) non abbiano funzionato o nelle pazienti in cui non è adatta un'ulteriore terapia con antracicline.

Questi sono gli effetti collaterali comuni:

EFFETTI INDESIDERATI:

Gli effetti indesiderati più comuni di Xeloda sono: diarrea, nausea, vomito, stomatite (ulcerazioni in bocca e in gola) e dolori addominali; reazione cutanea mano-piede (i palmi delle mani o le piante dei piediformicolano, diventano privi di sensibilita`, fanno male, si gonfiano o si arrossano), eruzione cutanea, pelle secca o pruriginosa; stanchezza. Tali effetti indesiderati possono divenire gravi.
L'assunzione va sospesa immediatamente e va contattato l'oncologo quando si verificano i seguenti sintomi:
Diarrea: se ha piu` di 4 movimenti intestinali al giorno o diarrea notturna.
Vomito: se vomita piu` di una volta nell`arco di 24 ore.
Nausea: se perde l`appetito, e se la quantita` di cibo ingerita in un giorno e` molto inferiore al normale.
Stomatite: se ha dolori, arrossamenti, gonfiore o ulcere orali.
Reazione cutanea mano-piede [L'eritrodisestesia palmo-plantare (EPP) è un effetto indesiderato ben noto non solo della capecitabina (xeloda), ma di molti altrifarmaci antineoplastici. A volte viene riportata anche come sindrome mano-piede, eritroderma palmo-plantare o eritrema acrale da chemioterapia. Solitamente si manifestana da 2 a 12 giorni dopo l'esposizione al farmaco, anche se il momento di insorgenza può variare da 24 ore a mesi. Esordisce in genere con una sensazione di formicolio e bruciore ai palmi delle mani e, meno frequentemente, alle piante dei piedi (EPP di grado 1) seguiti, nel giro di pochi giorni, da eritema e gonfiore intensi, simmetrici e ben demarcati, spesso più pronunciati nella parte interna delle falangi distali (EPP di grado 2). Il fastidio e il dolore che ne derivano possono interferire con le attività quotidiane del paziente. Successivamente, dopo uno o due giorni, compaiono vescicole o bolle e ulcerazioni, più frequenti sulle aree sottoposte a pressione, con forti dolori e/o grave fastidio che rendono impossibile l'attività lavorativa del paziente o lo svolgimento delle attività quotidiane (EPP di grado 3). La desquamazione e l'intenso eritema rendono le aree colpite simili a ustioni superficiali di secondo grado. Alla sospensione della chemioterapia, il processo gradualmente si risolve nell'arco di 1-2 settimane senza complicazioni.]

Altri effetti indesiderati meno comuni e generalmente lievi osservati sono: diminuzione della conta dei globuli bianchi o rossi, arrossamenti cutanei, lieve perdita dei capelli, stanchezza, febbre, debolezza, sonnolenza, mal di testa, intorpidimento o sensazione di formicolio, alterazioni del gusto, capogiri, insonnia, gonfiore delle gambe, perdita di appetito,costipazione e disidratazione.

Ora, dopo questa noiosa lezione sugli effetti collaterali bisognerebbe capire quante pastilione prende al giorno; il calcolo viene fatto in base alla superficie corporea (metri quadri). Per maggiori informazioni guarda anche qui: http://www.torrinomedica.it/farmaci/schedetecniche/Xeloda_500Mg_Cpr.asp#SP2

Per mia esperienza posso dirti che non sono tutte rose. Intendo dire: tuo babbo ha cominciato da poco a prenderlo e forse le dosi non sono alte ma da qui a 6 mesi gli effetti collaterali saranno evidenti.
Se posso consigliarti qualcosa ti dico di "associare" ESCOZUL / VIDATOX, Aloe, ecc...
In questo forum troverai moltissimi consigli: fanne tesoro.

Infine, sulla disponibilità e sensibilità dei medici (oncologi) nessuno discute. Unica cosa, a mio modo di vedere è che loro viaggiano col paraocchi nel senso che, nella stragrande maggioranza (99% dei casi) conoscono solo un sistema per "curare" il tumore e questo si chiama CHEMIOTERAPIA. Io penso che questo sia un enorme limite e qui mi fermo.

Tornare in alto Andare in basso
FRANKY83



Maschile Messaggi : 10
Punti : 2571
Data d'iscrizione : 20.12.10
Età : 34
Località : Santa Margherita di Belice

MessaggioTitolo: Re: XELODA 500MG   Ven 4 Mar 2011 - 14:13

le pillole vanno prese in proporzione al peso corporeo...infatti mio padre e' stato pesato prima di iniziare la terapia...
la dottoressa ci ha detto che ci potrebbe essere la possibilita' di qualche effetto collaterale...che ad oggi non si e' completamente presentato...mio padre poi...ha una fiducia cieca nella dottoressa che lo sta seguendo...io gli ho detto di prendere qualche integratore nel frattempo...ma non c'e' verso...mi dice che deve chiedere alla dottoressa appena ci torniamo...non vuole fare cose "di testa nostra"...figurati se lo riesco a convincere di prendere escozul...mi prende a parole quello...ahahahahah...cmq mio padre,di anni 62, e' sempre stato un leone...e tutt'oggi lo e' ancora...questo formaco lo tollera benissimo...l'unico mio dubbio e' il seguente: e' un G2 (ossia tumore secondo stadio)...perche viene trattato come se avesse un tumore metastatico?mah...
Tornare in alto Andare in basso
mdr66
Moderatore Leoni si Nasce
Moderatore Leoni si Nasce
avatar

Maschile Messaggi : 739
Punti : 3532
Data d'iscrizione : 21.09.10
Età : 51
Località : Sondrio

MessaggioTitolo: Re: XELODA 500MG   Ven 4 Mar 2011 - 14:23

Non è che la dottoressa, di cui si fida tanto il babbo, ha un quadro della situazione diversa da quella che descrivi? Mi spiego e con questo non voglio allarmarti per una mia "pensata": non vorrei che nella eventuale previsione di una degenerazione della malattia voglia "aggredirlo" con xeloda 500.
Io proverei a sottoporre il caso anche a qualche altro centro oncologico così da avere uneventuale raffronto considerato che dalla chemio non vuole discostarsi.
Non so quante pastiglione al giorno prende ma gli effetti usciranno nel secondo mese...
Tornare in alto Andare in basso
FRANKY83



Maschile Messaggi : 10
Punti : 2571
Data d'iscrizione : 20.12.10
Età : 34
Località : Santa Margherita di Belice

MessaggioTitolo: Re: XELODA 500MG   Ven 4 Mar 2011 - 14:47

in base al calcolo che hanno fatto deve assumere 5 pillole dopo colazione...e 5 pillole dopo pranzo...e il giorno dopo 4....cioe' un giorno 10 pillole totali...e il giorno successivo 9 pillole totali...il tutto per 14 giorni...poi sospensione...analisi e tornare in ospedale per il controllo...cosi' ci hanno detto...a dire il vero io quando ho letto il foglietto illustrativo di queste pillole ho avuto qualche dubbio sul trattamento...che, a mio parere, e' un po troppo eccessivo visto che mio padre e' al secondo stadio...appena mi libero dagli impegni vorrei farlo vedere anche a milano all'istituto dei tumori...me ne hanno parlato benissimo...tu cosa ne pensi?
Tornare in alto Andare in basso
mdr66
Moderatore Leoni si Nasce
Moderatore Leoni si Nasce
avatar

Maschile Messaggi : 739
Punti : 3532
Data d'iscrizione : 21.09.10
Età : 51
Località : Sondrio

MessaggioTitolo: Re: XELODA 500MG   Sab 5 Mar 2011 - 20:10

Il protocollo "XELODA" prevede la somministrazione di pastiglie due volta al giorno immediatamente dopo la colazione e la cena per 14 giorni e poi 7 giorni di sospensione. Nei 7 giorni di sospensione sono previsti gli esami ematici di routing + marcatori tomorali (CEA e CE19.9 nello specifico della malattia del babbo).
Il mio dubbio è la quantità di pastiglione che gli hanno prescritto anche se poi, non conoscendo il peso del babbo è difficile dire se va bene o no.
Quello che posso caldamente consigliarti è di non aspettare tempo a portarlo in un centro specialistico. Io comunque ALOE e ESCOZUL / VIDATOX comincerei a darglieli.
Tornare in alto Andare in basso
Nata

avatar

Femminile Messaggi : 564
Punti : 3646
Data d'iscrizione : 01.12.10
Età : 57
Località : Torino

MessaggioTitolo: Re: XELODA 500MG   Sab 5 Mar 2011 - 20:41

Franky, sei sicuro di parlare di pillole a 500 mg? magari sono quelle a 150 mg.
altrimenti sarebbero 5 grammi in un giorno!!
Tornare in alto Andare in basso
FRANKY83



Maschile Messaggi : 10
Punti : 2571
Data d'iscrizione : 20.12.10
Età : 34
Località : Santa Margherita di Belice

MessaggioTitolo: Re: XELODA 500MG   Dom 6 Mar 2011 - 2:07

si si sono proprio quelle da 500mg...mio padre pesa 80 kg... a come ho capito io questa dovrebbe essere una terapia d'attacco...per evitare che qualche cellula possa essere scappata...e in teoria,con questa cura, dovrebbe essere eliminata... cmq confermo che mio padre e' un G2, pT3, pN0... quindi secondo stadio se ho capito bene...
purtroppo mio padre e' una testa dura...dice che si deve fare questa terapia...ha molta fiducia in questi medici...e' una chemio che durera' 6 mesi... quindi 8 cicli sono in totale...il primo lo sta per finire...e tutto procede bene per ora...
ho letto da qualche parte,su internet, che molti dottori,nella situazione in cui si trova mio padre, non consigliano di fare chemio...questi invece ci hanno detto che loro in questi casi la consigliano...
io francamente sono un po confuso
Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: XELODA 500MG   Dom 6 Mar 2011 - 10:20

E' la stessa dose che hanno prescritto a mio marito prima che prendessimo altre decisioni in merito.
Sono andata a verificare.
Mio marito e' alto 1.85 ed ha una superficie corporea di mq, 2.00.
All'epoca il suo peso era di kg. 72
Mi risulta che il calcolo venga fatto in base al peso ed alla superficie corporea.
Comunque lui era un IV stadio colon retto stomizzato con metastasi operate ad un polmone e recidiva di metastasi ai due polmoni.
Prendeva 4 pastiglie a colazione e 4 a cena. ( da 500 )
La nostra storia la puoi seguire sui vari post a partire dal giorno della mia iscrizione al forum.
Auguri per il tuo papa'. flower
Tornare in alto Andare in basso
mdr66
Moderatore Leoni si Nasce
Moderatore Leoni si Nasce
avatar

Maschile Messaggi : 739
Punti : 3532
Data d'iscrizione : 21.09.10
Età : 51
Località : Sondrio

MessaggioTitolo: Re: XELODA 500MG   Lun 7 Mar 2011 - 10:24

caro Francky,
scusa se sono schietto e diretto ma con quelle dosi e per un periodo così prolungato (8 cicli) forse si riesce ad "ammazzare" le cellule tumorali ma ti assicuro che il babbo non ne esce bene. Se per ora gli effetti collaterali non li vedi, sono più che certo che nel giro di breve compariranno: te lo dico per esperienza diretta e con dosi notevolmente inferiori.
Come bene dice CHICCA, che per suo marito ha pensato bene di soprassedere alla somministrazione di XELODA, ti consiglio nuovamente di sentire al più presto un'altra campana.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: XELODA 500MG   Lun 7 Mar 2011 - 15:19

Mi associo a mdr66 nel consigliarti un ulteriore parere.
Giro una domanda a tutti voi.
E' una mia sensazione o i dosaggi prescritti per i farmaci (non solo chemio) sono aumentati e non poco?
Ciao. Giusi flower
Tornare in alto Andare in basso
mdr66
Moderatore Leoni si Nasce
Moderatore Leoni si Nasce
avatar

Maschile Messaggi : 739
Punti : 3532
Data d'iscrizione : 21.09.10
Età : 51
Località : Sondrio

MessaggioTitolo: Re: XELODA 500MG   Lun 7 Mar 2011 - 15:32

Cara CHICCA,
vorrei risponderti per quello che riguarda XELODA perchè per il resto non mi permetto.
La mia sensazione è che siamo alla vigilia della scoperta di un nuovo antitumorale che "guarisce" i tumori così come "guarisce" XELODA quindi, per terminare le scorte ancora a disposizione bisogna assolutamente aumentare le dosi prima di mettere in commercio un nuovo prodotto.
Consideriamo che una scatola di XELODA 500 da 120 pastiglie costa €. 561,00 e che il SSN ne dispone una quantità importante e, non si butta via niente...
Sarò cattivo a pensar male ma...


Ultima modifica di mdr66 il Lun 7 Mar 2011 - 15:59, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Nata

avatar

Femminile Messaggi : 564
Punti : 3646
Data d'iscrizione : 01.12.10
Età : 57
Località : Torino

MessaggioTitolo: Re: XELODA 500MG   Lun 7 Mar 2011 - 15:55

Sono d´accordo con Chicca quando dice che i dosaggi dei medicinali sono aumentati.

Franky, un altro parere non puó che fare bene e non rischiate niente.


Tornare in alto Andare in basso
Lion
Admin
Admin
avatar

Maschile Messaggi : 3724
Punti : 9684
Data d'iscrizione : 23.10.09
Età : 48
Località : Civitanova Marche

MessaggioTitolo: Re: XELODA 500MG   Mar 8 Mar 2011 - 2:01

Chiedo ai moderatori .

Questo 3d c'entra con le domande da fare al dr. mauro ?

Se no me lo spostate ?

_________________
Lion
Tornare in alto Andare in basso
https://www.santenaturels.it
incoronatacuoco



Femminile Messaggi : 2
Punti : 2277
Data d'iscrizione : 26.09.11
Età : 49
Località : avellinomalattia

MessaggioTitolo: Metastai polmonari   Mer 28 Set 2011 - 17:42

Ospite ha scritto:
E' la stessa dose che hanno prescritto a mio marito prima che prendessimo altre decisioni in merito.
Sono andata a verificare.
Mio marito e' alto 1.85 ed ha una superficie corporea di mq, 2.00.
All'epoca il suo peso era di kg. 72
Mi risulta che il calcolo venga fatto in base al peso ed alla superficie corporea.
Comunque lui era un IV stadio colon retto stomizzato con metastasi operate ad un polmone e recidiva di metastasi ai due polmoni.
Prendeva 4 pastiglie a colazione e 4 a cena. ( da 500 )
La nostra storia la puoi seguire sui vari post a partire dal giorno della mia iscrizione al forum.
Auguri per il tuo papa'. flower
Tornare in alto Andare in basso
incoronatacuoco



Femminile Messaggi : 2
Punti : 2277
Data d'iscrizione : 26.09.11
Età : 49
Località : avellinomalattia

MessaggioTitolo: Re: XELODA 500MG   Mer 28 Set 2011 - 17:55

scusatemi non so se è il modo giusto x sapere se possomo mettermi in contatto con giusi la signore con la margherita,non so come fare ho un analoga situazione di malattia come suo marito vorrei tanto mettermi in contatto con lei se è possibile grazie.
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: XELODA 500MG   

Tornare in alto Andare in basso
 
XELODA 500MG
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» CAPECITABINA (XELODA)

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum di Salute Naturale :: Varie :: Non trovi il forum adatto, scrivi pure qui-
Andare verso: